Finalmente la spunta Martin Truex Jr a Pocono

condividi
commenti
Finalmente la spunta Martin Truex Jr a Pocono
Di: Matteo Nugnes
08 giu 2015, 09:04

Dopo averla sfiorato più volte, il portacolori della Furniture Row ha trovato un successo che mancava dal 2013

Dopo averla sfiorata in diverse occasioni, finalmente Martin Truex Jr è riuscito a conquistare la sua prima vittoria stagionale nella NASCAR Sprint Cup a Pocono, che è anche la sua prima affermazione dal 2013 a questa parte. La sua squadra, Furniture Row, invece non vinceva addirittura dal lontano 2011.

Il suo principale antagonista nella gara di ieri è stato Kevin Harvick, ma quest'ultimo si è attardato in occasione delle ultime bandiere gialle e, una volta che è riuscito a riportarsi in seconda posizione, ormai Truex era già una sagoma troppo distante, che ha mantenuto il suo margine di 1"3 fino alla bandiera a scacchi.

Nonostante una foratura, Jimmie Johnson è stato bravo a risalire fino alla terza posizione, ma in generale questa corsa si è prestata a delle rimonte interessanti, visto che pure Joey Logano ha chiuso quarto dopo aver preso il via dal fondo del gruppo per aver sostituito la trasmissione della sua Ford della Penske, ma dopo essere anche incappato in una penalità per aver superato il limite di velocità in pitlane.

La top five si completa poi con il poleman Kurt Busch, che ha preceduto Matt Kenseth e Jamie McMurray. Più attardati invece gli altri big, compreso Carl Edwards, che nelle prime fasi aveva anche comandato la corsa, ma si è dovuto accontentare del 15esimo posto finale.

NASCAR Sprint Cup - Pocono - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Prossimo articolo NASCAR Cup
Kasey Kahne ritrova la pole position dopo tre anni

Previous article

Kasey Kahne ritrova la pole position dopo tre anni

Next article

La bandiera rossa regala la pole a Kurt Busch

La bandiera rossa regala la pole a Kurt Busch

Su questo articolo

Serie NASCAR Cup
Piloti Martin Truex Jr.
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie