Festa per Kurt Busch nella gara di Richmond

Festa per Kurt Busch nella gara di Richmond

Bella doppietta per la Stewart-Haas con Kevin Harvick secondo. Jimmie Johnson terzo in rimonta

Kurt Busch si iscrive all'elenco dei piloti che hanno all'attivo una vittoria nella NASCAR Sprint Cup di quest'anno, grazie alla bellissima affermazione arrivata a Richmond, in una gara ritardata di circa 24 ore a causa della pioggia arrivata sull'ovale sabato.

Il portacolori della Stewart-Haas ha condotto le operazioni per ben 291 dei 400 giri previsti, ma il momento chiave è arrivato a poco più di 100 tornate dal termine, quando c'è stata la Caution provocata da Brett Moffitt e Busch ha deciso di uscire dalla sequenza dei pit stop utilizzata da tutti gli altri.

Questo lo ha catapultato al comando della classifica nella fasi finale della corsa e sotto alla bandiera a scacchi ha preceduto di sette decimi Kevin Harvick, bravo a scavalcare Jamie McMurray in occasione dell'ultimo restart.

Quest'ultimo poi è scivolato addirittura al quarto posto, alle spalle di Jimmie Johnson. Per entrambi comunque è un risultato decisamente degno di nota: il portacolori della Hendrick Motorsports è risalito dal 36esimo posto in griglia, mentre quello della Ganassi Racing si era anche ritrovato 30esimo a causa di un doppio pit stop reso necessario da una ruota fissata male.

Dietro di loro la top five si completa con il poleman Joey Logano, mentre sesto c'è uno straordinario Kasey Kahne, pure lui risalito dal 40esimo posto in griglia. Peccato invece per Brad Keselowski, solamente 17esimo a causa di un problema al motore dopo essere stato uno dei protagonisti.

NASCAR Sprint Cup - Richmond - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Kurt Busch
Articolo di tipo Ultime notizie