Earnhardt Jr sbatte e perde la pole di Daytona

condividi
commenti
Earnhardt Jr sbatte e perde la pole di Daytona
Redazione
Di: Redazione
17 feb 2011, 09:29

Il figlio d'arte ha danneggiato la sua Chevrolet e dovrà utilizzare il muletto

Brutte notizie per Dale Earnhardt Jr: il figlio d'arte si è infatti giocato la pole position della Daytona 500, rimanendo vittima di un incidente nel corso delle prove libere, che ha danneggiato la sua vettura titolare, costringendolo a ricorrere al muletto. Earnhardt stava girando in tandem con il compagno di squadra Jimmie Johnson, quando il duo della Hendrick Motorsport ha trovato sulla sua strada David Gilliland e Robby Gordon che procedevano lentamente nei pressi della curva 4. I due hanno immediatamente alzato il piede per evitare problemi, ma purtroppo non sono stati imitati da Michael Waltrip e Martin Truex Jr che li seguivano e quest'ultimo ha finito per centrare Earnhardt Jr, che è finito incolpevole contro le protezioni, danneggiando la sua vettura. Purtroppo per lui, in questo caso le regole parlano chiaro, ed un cambio di vettura lo costringerà a prendere il via dal fondo del gruppo nella prima uscita stagionale della NASCAR Sprint Cup.
Prossimo articolo NASCAR Cup
Kurt Busch e Burton vincono i Gatorade Duel

Previous article

Kurt Busch e Burton vincono i Gatorade Duel

Next article

Earnhardt Jr in pole alla Daytona 500

Earnhardt Jr in pole alla Daytona 500

Su questo articolo

Serie NASCAR Cup
Piloti Dale Earnhardt Jr.
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie