Denny Hamlin ritrova la pole position a Charlotte

Denny Hamlin ritrova la pole position a Charlotte

Il pilota della Joe Gibbs Racing ha preceduto di un soffio Kurt Busch

Non ci ha messo troppo Denny Hamlin a ritrovare al forma ottimale dopo l'infortunio alla vertebra L1 rimediata a Fontana. Rientrato da un paio di gare, il portacolori della Joe Gibbs Racing ha infatti conquistato la pole position per la gara più lunga della stagione della NASCAR Sprint Cup, la 600 Miglia di Charlotte. Ad un certo punto il favorito per la pole position sembrava Kurt Busch, visto che il suo 27"661 reggeva ormai da parecchio tempo, ma nel finale ci ha pensato proprio Hamlin a beffarlo con il suo 27"604. La prestazione di Busch comunque gli è bastata per mantenere un posto in prima fila, nonostante l'assalto di Matt Kenseth, che si è fermato a 18 millesimi da lui. La top five poi si completa con Mark Martin e Clint Bowyer, mentre il vincitore della passata edizione Kasey Kahne si è dovuto accontentare del sesto tempo, risultando comunque il più veloce tra i piloti della Hendrick Motorsports. A questo va poi aggiunto che sono ben dieci i piloti che quest'anno sono stati capaci di scendere sotto al record del tracciato. Più in difficoltà gli altri piloti più attesi: il leader del campionato Jimmie Johnson scatterà dalla 12esima posizione con il suo inseguitore Carl Edwards alle sue spalle in 13esima. Addirittura 20esimo invece il campione in carica Brad Keselowski.

NASCAR Sprint Cup - Charlotte - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Denny Hamlin
Articolo di tipo Ultime notizie