Kurt Busch completa il "back to back" a Charlotte

Dopo la vittoria nell'All-Star Race si è ripetuto anche nella Cup

Kurt Busch completa il
Kurt Busch concede il bis a Charlotte. Dopo aver vinto l'All-Star Race di una settimana fa, il pilota del team Penske si è imposto anche questa notte nella gara della NASCAR Sprint Cup, privando anche la Ganassi Racing della doppietta 500 Miglia di Indianapolis-Charlotte 600. Il pilota di Las Vegas si è giocato la vittoria con Jamie McMurray, che nella parte finale della corsa sembrava veramente poter dire la sua per la vittoria. Busch infatti deve ringraziare anche i suoi meccanici per il successo, anche se ad onor del vero è stato il pilota che ha comandato la gara più a lungo. Quando è scattata l'ottava ed ultima caution di giornata però in testa c'era McMurray, con oltre due secondi di vantaggio sulla Dodge del vincitore. Entrambi hanno approfittato della bandiera gialla per rientare ai box e montare due gomme nuove, ma i meccanici della Penske sono stati più veloci, permettendo a Busch di tornare in pista al quarto posto, proprio davanti al pilota della Chevrolet. Davanti a loro erano rimasti Ryan Newman, Mark Martin e Jeff Gordon, che invece avevano preferito continuare con le stesse gomme. Al restart però Busch è stato lestissimo ad infilarli, così come McMurray, ma tra i due si è creato un divario di circa un secondo che quest'ultimo non è stato più in grado di colmare entro la bandiera a scacchi. In terza posizione è giunto il fratellino di Busch, Kurt, autore di una bella rimonta dopo essere incappato in una penalizzazione per aver causato un incidente in corsia box con Brad Keselowski. La top five poi è completata da Mark Martin e David Reutimann. Solo undicesimo Kevin Harvick, ma le disavventure altrui gli hanno permesso di mantenere la vetta della classifica. Denny Hamlin e Jimmie Johnson infatti si sono eliminati dalla lotta per la vittoria centrandosi a 36 giri dal termine: il pluricampione è finito frontalmente contro il muro, essendo costretto al ritiro, Hamlin invece è ripartito, ma ha concluso la sua gara in diciottesima piazza. NASCAR SPRINT CUP, Charlotte, 30/05/2010 Classifica finale 1. Kurt Busch - Dodge - 400 2. Jamie McMurray - Chevrolet - 400 3. Kyle Busch - Toyota - 400 4. Mark Martin - Chevrolet - 400 5. David Reutimann - Toyota - 400 6. Jeff Gordon - Chevrolet - 400 7. Clint Bowyer - Chevrolet - 400 8. Paul Menard - Ford - 400 9. Ryan Newman - Chevrolet - 400 10. Matt Kenseth - Ford - 400 11. Kevin Harvick - Chevrolet - 400 12. Kasey Kahne - Ford - 400 13. Joey Logano - Toyota - 400 14. A.J. Allmendinger - Ford - 400 15. Tony Stewart - Chevrolet - 400 16. Carl Edwards - Ford - 400 17. Sam Hornish Jr - Dodge - 400 18. Denny Hamlin - Toyota - 400 19. Regan Smith - Chevrolet - 400 20. Brad Keselowski - Dodge - 400 21. Elliott Sadler - Ford - 400 22. Dale Earnhardt Jr - Chevrolet - 400 23. Martin Truex Jr - Toyota - 400 24. David Ragan - Ford - 400 25. Jeff Burton - Chevrolet - 400 26. David Gilliland - Ford - 398 27. Bill Elliott - Ford - 397 28. Travis Kvapil - Ford - 397 29. Casey Mears - Toyota - 396 30. Scott Speed - Toyota - 395 31. Bobby Labonte - Chevrolet - 395 32. Greg Biffle - Ford - 394 33. Robby Gordon - Toyota - 394 34. J.J. Yeley - Dodge - 393 35. Kevin Conway - Ford - 393 36. Marcos Ambrose - Toyota - 375 37. Jimmie Johnson - Chevrolet - 364 38. Juan Montoya - Chevrolet - 306 39. Joe Nemechek - Toyota - 46 40. Todd Bodine - Toyota - 41 41. Johnny Sauter - Chevrolet - 37 42. Michael McDowell - Toyota - 34 43. Dave Blaney - Toyota - 25 La classifica del campionato (primi 15): 1. Harvick 1768; 2. Kyle Busch 1699; 3. Kenseth 1642; 4. JOhnson 1637; 5. Hamlin 1618; 6. Gordon 1605; 7. Biffle 1581; 8. Burton 1569; 9. Kurt Busch 1531; 10. Edwards 1487; 11. Martin 1475; 12. Truex Jr. 1434; 13. Newman 1404; 14. Stewart 1397; 15. Bowyer 1392.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Kurt Busch
Articolo di tipo Ultime notizie