Almeno sei settimane di stop per Denny Hamlin

Almeno sei settimane di stop per Denny Hamlin

Fortunatamente però la frattura della vertebra L1 non richiederà un intervento chirurgico

La frattura della vertebra L1 rimediata nell'incidente con Joey Logano avvenuto all'ultimo giro della gara di Fontana della NASCAR Sprint Cup costerà uno stop di almeno sei settimane a Denny Hamlin. Dopo che la Joe Gibbs Racing ha annunciato la natura dell'infortunio, provocato da un violento impatto frontale della sua Toyota contro il muretto interno della pista, sono arrivati ulteriori aggiornamenti dalla voce del dottor Jerry Petty, che ha avuto modo di valutare le condizioni di Hamlin nella giornata di ieri. Fortunatamente questo tipo di infortunio non richiderà un trattamento di tipo chirurgico, ma obbligherà Hamlin ad un lungo periodo di riposo, stimato in circa sei settimane. In ogni caso, la situazione sarà rivalutata solo più avanti dal dottor Petty, che a quel punto potrà fare una stima più precisa per la data del suo rientro in gara. Dopo lo stop del weekend di Pasqua, nel frattempo la serie riprenderà a Martinsville il 6-7 aprile. Questo vuol dire che la Joe Gibbs Racing ha circa una decina di giorni per scegliere il nome del pilota che sostituirà il suo titolare indisponibile.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Denny Hamlin
Articolo di tipo Ultime notizie