AJ Allmendinger sospeso a tempo indeterminato

AJ Allmendinger sospeso a tempo indeterminato

Il pilota della Penske è risultato positivo anche alle controanalisi

Le controanalisi di AJ Allmendinger non sono andate esattamente come avrebbe sperato il pilota della Penske. Anche il secondo campione analizzato è risultato positivo ad una sostanza proibita e quindi il 30enne californiano è stato sospeso a tempo indeterminato dalla NASCAR. Dopo essere risultato positivo ad un controllo a sorpresa effettuato al Kentucky Speedway, Allmendinger aveva immediatamente richiesto le controanalisi, nella convinzione che si fosse trattato di un errore, ma anche la verifica ha portato alla stessa conclusione, anche se al momento non è stato ancora dichiarato di che sostanza si tratta. "In accordo con le politiche della NASCAR riguardo all'abuso di sostanze proibite, oggi abbiamo ricevuto una notifica relativa alla positività del test "B" effettuato su AJ Allmendinger" spiega il comunicato divulgato dalla Penske. "Rispettiamo la politica della NASCAR ed il processo seguito in questo caso. Siamo molto delusi dell'esito di questo test e la settimana prossima valuteremo se avviare un'azione contro AJ". Nel frattempo il team di patron Roger ha annunciato anche che nelle prossime gare la vettura di Allmendinger sarà affidato ancora a Sam Hornish Jr, salito sulla Dodge #22 a partire dalla prima sospensione del collega.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti A.J. Allmendinger
Articolo di tipo Ultime notizie