56esima pole per Mark Martin a Phoenix

56esima pole per Mark Martin a Phoenix

Il veterano della Waltrip Racing ha messo tutti in fila a partire da Kahne e Johnson

Passano gli anni, ma il talento di Mark Martin non sembra affatto venire meno con l'età. Sarà infatti il veterano della Michael Waltrip Racing a scattare davanti a tutti nella gara di Phoenix, secondo appuntamento stagionale della NASCAR Sprint Cup. Nonostante sia entrato in pista a metà del gruppo, al volante della sua Toyota Martin ha piazzato un crono di 26"073 che poi ha resistito a tutti i tentativi di assalto della concorrenza, permettendogli di conquistare la 56esima pole position della sua lunga carriera con un margine di appena 40 millesimi su Kasey Kahne. Ottimo terzo tempo per il vincitore della gara di apertura di Daytona, ovvero Jimmie Johnson, che dividerà la seconda fila con Kyle Busch. Seguono poi un altro gruppetto di veterani della serie, aperto dal tandem composto da Jeff Gordon e dall'ex campione Tony Stewart. Decisamente attardato Juan Pablo Montoya, che non è andato oltre al 29esimo tempo. Dopo la splendida pole position di Daytona però se la passa anche anche peggio Danica Patrick, che scatterà addirittura dalla 20esima fila con il 40esimo tempo.

NASCAR Sprint Cup - Phoenix - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Mark Martin
Articolo di tipo Ultime notizie