Jeff Gordon signore di Pocono

Jeff Gordon signore di Pocono

Sesto successo in carriera sul "Tricky Triangle"

La pioggia chiude in anticipo i giochi e regala a Jeff Gordon la prima vittoria di una stagione particolarmente tribolata per il quattro volte campione NASCAR. Gordon ha approfittato di un errore di Jimmie Johnson, che ha perso il controllo della sua Chevy all'ultimo re-start, tradito da uno pneumatico danneggiato a quanto dichiarato dal pilota. O anche eccesso di foga, secondo Matt Kenseth, uno dei piloti coinvolti nell'incidente. Seconda posizione finale per l'altra Impala della squadra di Rick Hendrick, e cioè quella guidata da Kasey Kahne, nonostante qualche noia alla trasmissione. Brutta giornata per Dale Earnhadt Jr, leader del campionato, che ha chiuso solo 32° e che vede assottigliarsi il suo vantaggio su Kenseth a soli 5 punti. E gli è anche andata bene che il suo avversario sia stato tolto di scena da Johnson, che è quarto nell'assoluta a soli 8 punti da lui, subito dietro a Greg Biffle che è a 6 dalla vetta. Ora la classifica è veramente cortissima! Poca gloria anche per il poleman Juan Pablo Montoya, che dopo aver condotto per i primi sette giri è pian piano crollato in classifica per problemi di guidabilità. Per lui solamente la ventesima posizione finale.

Sprint Cup - Pocono - Gara

Sprint Cup - Pocono - Campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Jeff Gordon
Articolo di tipo Ultime notizie