Dominio assoluto di Kenseth, che vince in Michigan

condividi
commenti
Dominio assoluto di Kenseth, che vince in Michigan
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
17 ago 2015, 08:54

Il pilota del team Joe Gibbs Toyota ha percorrso 146 giri in testa sui 200 totali, meritandosi il successo

Il team Joe Gibbs Racing ha mantenuto le promesse e, dopo aver dominato con una tripletta le Qualifiche svolte venerdì, ha portato Matt Kenseth alla vittoria nella corsa in Michigan che è andata in scena nella notte tra domenica e lunedì.

Il pilota statunitense è stato autore di un vero e proprio dominio alla Pure 400 del Michigan, finendo per coprire 146 giri su 200 previsti in testa, al volante della sua Toyota. "La mia vettura ha impegato cinque gii per trovare il passo giusto e iniziare a staccare buoni tempi. Dopo di che, è stata semplicemente stellare!", ha dichiarato Matt al termine delle ostilità.

Per Matt Kenseth si tratta del terzo successo della stagione e del trentaquattresimo della sua carriera nella NASCAR Sprint Cup. La vittoria di Kenseth è stata inoltre aggevolata da una splendida azione del compagno di squadra Denny Hamlin, che a tredici giri dal termine ha protetto dopo una baniera gialla e in seguito lanciato Matt verso il successo, che ha colto con oltre un secondo e sette decimi di vantaggio sul primo degli inseguitori.

Kevin Harvick ha così chiuso la 400 Miglia del Michigan al secondo posto, portando alle spalle della Toyota di Kenseth la prima Chevrolet al traguardo. Il podio è stato invece completato da Martin Truex jr (Furniture Row Racing), ancora più staccato da i primi due ma comunque in grado di portare a casa un altro piazzamento importante in questo 2015.

Austin Dillon (Richard Childress Racing) ha invece conquistato la prima posizione ai piedi del podio ed è riuscito a concludere la corsa davanti alla seconda e alla terza Toyota del team Joe Gibbs Racing, quelle di Denny Hamlin e Carl Edwards. Con il quinto e il sesto posto, Il team vincitore della corsa ha visto sfumare una possibile tripletta, ma, come detto, l'aiuto di Hamlin si è rivelato prezioso per la vittoria di Kenseth.

Joey Logano, pilota del team Penske e vincitore dell'ultimo appuntamento prima della gara in Michigan, non è andato oltre al settimo posto assoluto, ma è riuscito a mettersi alle spalle Ryan Newman del team Richard Childress Racing e il compagno di squadra Brad Keselowski. Dale Earnhardt jr (Hendrick Motorsports) ha invece completato la Top Ten precedendo Kyle Busch, questa volta appena undicesimo assoluto. 

 

NASCAR Sprint Cup - Michigan - Gara

NASCAR Sprint Cup - Michigan - Classifica piloti

Prossimo articolo NASCAR Cup
Joey Logano conquista la pole a Michigan

Previous article

Joey Logano conquista la pole a Michigan

Next article

Matt Kenseth conquista la pole in Michigan

Matt Kenseth conquista la pole in Michigan

Su questo articolo

Serie NASCAR Cup
Evento Michigan
Location Michigan International Speedway
Piloti Matt Kenseth
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Gara