Jeff Gordon conquista la pole a Daytona

Jeff Gordon conquista la pole a Daytona

Jimmie Johnson è stato beffato per pochi millesimi proprio negli ultimi secondi. Terzo posto per Denny Hamlin

Jeff Gordon lascerà a fine anno le corse a tempo pieno, ma in questo 2015 sembra determinato sin da subito a voler lasciare un ulteriore segno della sua splendida carriera in Nascar. Gordon ha infatti centrato la pole position per la 500 Miglia di Daytona.

Gordon ha sfruttato al meglio l'aiuto offerto da Jimmie Johnson e lo ha scavalcato proprio negli ultimi secondi dell'ultima sessione delle Qualifiche, divenute ora molto simili come formato a quelle utilizzate in Formula 1 da qualche anno a questa parte. In seconda fila prenderanno il via del celebre appuntamento statunitense le Toyota del team Gibbs con Denny Hamlin e Matt Kenseth, mentre la terza fila sarà aperta dalla terza vettura giapponese del medesimo team, affidata a Kyle Busch. 

Il nuovo formato prevede inoltre che le posizioni al di fuori della prima fila vengano poi rimescolate, attraverso due gare di qualifica chiamate Budwiser Duel. Il nuovo formato aveva reso perplessi molti addetti ai lavori e, alla prima attuazione, è subito avvenuto un brutto incidente (nella prima fase di qualifica) tra Clint Bowyer e Reed Sorenson, in cui sono stati coinvolti anche Denny Hamlin e J.J. Yeley. Nel secondo gruppo non è avvenuto alcun incidente degno di nota.

Al termine delle Qualifiche, i commissari di gara hanno rilevato alcune irregolarità sulle vetture di Dale Earnhardt jr e Denny Hamlin. I due saranno quindi costretti a scattare dal fondo delle rispettive gare di qualificazione. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Jeff Gordon , Jimmie Johnson
Articolo di tipo Ultime notizie