Martin Truex Jr vince ad Homestead ed è campione NASCAR 2017!

Il portacolori della Furniture Row conquista il suo primo titolo della Cup respingendo il ritorno di Kyle Busch nel finale. Più indietro gli altri contendenti al titolo: Kevin Harvick chiude quarto e Brad Keselowski settimo.

Martin Truex Jr era arrivato alla finalissima di Homestead come grande favorito nella corsa al titolo della NASCAR Monster Energy Cup e non ha deluso le aspettative, laureandosi campione grazie alla grande reazione che ha avuto per contenere la rimonta di Kyle Busch.

Il pilota della Furniture Row ha preso il controllo della gara fin dalle primissime fasi ed è inizialmente riuscito a costruirsi un margine su un altro dei contendenti al titolo, ovvero Kevin Harvick, mentre più indietro Busch si è dovuto dare parecchio da fare per soffiare la terza posizione a Joey Logano.

Con il passare dei giri però Truex Jr ha iniziato ad accusare un calo delle prestazioni e si è fatto più vulnerabile agli attacchi di chi lo seguiva.

Il primo ad arrivare nella scia della sua Toyota è stato Harvick, ma è stato chiaro da subito che l'avversario più pericoloso per la sua leadership poteva essere Busch, arrivato in maniera prepotente dopo essersi sbarazzato di Logano.

A 17 giri dalla bandiera a scacchi, il portacolori della Joe Gibbs Racing è riuscito a scavalcare anche Harvick e si è messo alla caccia di Truex Jr.

Stessa cosa che è stata fatta poco più tardi anche da un Kyle Larson particolarmente grintoso, nonostante ormai non facesse più parte della contesa per il titolo.

E forse questa è stata una delle chiavi che ha aiutato Truex Jr, perché Busch ha dovuto iniziare a guardarsi le spalle fino a quando il portacolori della Ganassi Racing ha commesso una piccola sbavatura, andando a toccare leggermente il muro.

A quel punto però Truex Jr era uscito dalla portata di Busch, che ha potuto solo osservarlo mentre andava in un colpo solo a prendersi la vittoria e la corona di campione 2017, transitando sotto alla bandiera a scacchi con poco più di sei decimi di vantaggio.

Dopo essere stato secondo per buona parte della gara, Harvick alla fine ha chiuso quarto, mentre l'ultimo contendente al titolo, Brad Keselowski, ha vissuto una domenica più anonima rispetto a quella dei rivali e si è piazzato alla fine settimo, alle spalle anche di Chase Elliott e di Logano.

Matt Kenseth invece ha concluso all'ottavo posto quella che probabilmente potrebbe essere la sua ultima gara nella Cup, ma è andata peggio agli altri piloti arrivati ai saluti: Dale Earnhardt Jr non è andato oltre al 25esimo posto, mentre Danica Patrick si è ritirata a causa di un incidente.

Cla

 #PilotaVetturaGiriTempoGiri in testaRitiratoPuntibonus
1 78 united_states Martin Truex Jr. Toyota 267 3:02'11 78   40  
2 18 united_states Kyle Busch Toyota 267 0.681 43   35  
3 42 united_states Kyle Larson Chevrolet 267 1.580 145   54  
4 4 united_states Kevin Harvick Ford 267 8.150     33  
5 24 united_states Chase Elliott Chevrolet 267 10.824     39  
6 22 united_states Joey Logano Ford 267 13.934     36  
7 2 united_states Brad Keselowski Ford 267 15.566 1   30  
8 20 united_states Matt Kenseth Toyota 267 15.765     33  
9 11 united_states Denny Hamlin Toyota 267 16.212     32  
10 31 united_states Ryan Newman Chevrolet 267 20.188     27  
11 3 united_states Austin Dillon Chevrolet 267 21.684     26  
12 14 united_states Clint Bowyer Ford 267 28.029     26  
13 1 united_states Jamie McMurray Chevrolet 266 1 lap     24  
14 47 united_states A.J. Allmendinger Chevrolet 266 1 lap     23  
15 17 united_states Ricky Stenhouse Jr. Ford 266 1 lap     22  
16 27 united_states Paul Menard Chevrolet 265 2 laps     21  
17 38 united_states David Ragan Ford 265 2 laps     20  
18 43 united_states Aric Almirola Ford 265 2 laps     19  
19 6 united_states Trevor Bayne Ford 265 2 laps     18  
20 37 united_states Chris Buescher Chevrolet 265 2 laps     17  
21 77 united_states Erik Jones Toyota 265 2 laps     16  
22 41 united_states Kurt Busch Ford 265 2 laps     24  
23 34 united_states Landon Cassill Ford 265 2 laps     14  
24 95 united_states Michael McDowell Chevrolet 265 2 laps     13  
25 88 united_states Dale Earnhardt Jr. Chevrolet 264 3 laps     12  
26 13 united_states Ty Dillon Chevrolet 264 3 laps     11  
27 48 united_states Jimmie Johnson Chevrolet 264 3 laps     10  
28 72 united_states Cole Whitt Chevrolet 264 3 laps     9  
29 21 united_states Ryan Blaney Ford 264 3 laps     8  
30 32 united_states Matt DiBenedetto Ford 263 4 laps     7  
31 23 united_states Corey Lajoie Toyota 261 6 laps        
32 33 united_states Jeffrey Earnhardt Chevrolet 259 8 laps     5  
33 5 united_states Kasey Kahne Chevrolet 234 33 laps   Accident 4  
34 19 mexico Daniel Suarez Toyota 225 42 laps   Brakes 3  
35 15 united_states Reed Sorenson Chevrolet 212 55 laps   Motore 2  
36 66 united_states David Starr Chevrolet 175 92 laps   Brakes    
37 10 united_states Danica Patrick Ford 139 128 laps   Accident 1  
38 51 united_states Ray Black Jr. Chevrolet 49 218 laps   Too slow    
39 83 united_states Joey Gase Toyota 4 263 laps   Accident

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Evento Homestead
Sub-evento Domenica, la gara
Circuito Homestead-Miami Speedway
Articolo di tipo Gara