La NASCAR perderà lo sponsor Sprint a fine 2016

La NASCAR perderà lo sponsor Sprint a fine 2016

Non ci sarà il rinnovo del contratto, quindi inizia la caccia ad un nuovo title sponsor per la Cup

La NASCAR va incontro alle ultime due stagioni della sponsorizzazione Sprint per la sua serie principale. L'azienda ha infatti deciso di non rinnovare il contratto che andrà in scadenza al termine della stagione 2016, dopo aver cambiato proprietà e gestione pochi mesi fa.

"Siamo orgogliosi della nostra associazione con la NASCAR, ma abbiamo deciso di non estendere la nostra sponsorizzazione oltre i prossimi due anni. Senza dubbio, la sponsorizzazione nella NASCAR è stato un investimento prezioso in questi anni e lo sarà anche per il nostro successore" ha detto Steve Gaffney, vice-presidente marketing della Sprint.

Per gli ufficiali della NASCAR, che hanno spiegato di comprendere i motivi che hanno portato la Sprint a prendere questa decisione, si apre quindi la caccia al nuovo sponsor. Anche se comunque il tempo non manca, visto che davanti ci sono ancora due stagioni intere.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Articolo di tipo Ultime notizie