Larson ha l'ok della NASCAR per tornare a correre

Larson ha l'ok della NASCAR per tornare a correre

A quanto pare, lo svenimento di Martinsville è stato solamente causato da un momento di disidratazione

Il peggio è passato per Kyle Larson: il pilota della Ganassi Racing ha ottenuto il via libera dai medici della NASCAR per tornare a correre dalla prossima gara della Sprint Cup, che si disputerà la settimana prossima in Texas.

A quanto pare, infatti, lo svenimento che aveva causato il suo ricovero in ospedale durante il weekend di Martinsville, sarebbe stato causato solamente da un problema di disidratazione, quindi non ci sono particolari ostacoli al suo ritorno in macchina.

"Ora mi sento bene, ma era così anche fino a poco prima che svenissi. Ho dovuto fare tanti esami, ma i medici si volevano assicurare che non avessi nulla di grave: fortunatamente gli esiti sono stati tutti negativi. Semplicemente quel giorno ero in ritardo e ho fatto le cose un po' di corsa, finendo per disidratarmi. Dovrò solo fare più attenzione a prendermi cura di me stesso" ha detto Larson.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Kyle Larson
Articolo di tipo Ultime notizie