Finale incandescente a Talladega, vince Brad Keselowski

Il pilota della Penske si impone evitando una serie di incidenti che hanno messo K.O. parecchi avversari. Sul podio salgono anche Newman e Bayne. Logano e Almirola in Top5.

Brad Keselowski ha prenotato un posto nella finale dei playoff andando a vincere la sua 300a gara in NASCAR Cup Series a Talladega.

Il pilota della Penske, al volante della sua Ford #2, ha sfruttato al meglio tre bandiere rosse per prendere il comando della corsa, vinta negli ultimi tre giri grazie all'aiuto del compagno di squadra Joey Logano.

Keselowski si è imposto nella prima parte seguito proprio da Logano, mentre nella seconda ha accusato problemi alla radio che lo hanno rallentato e costretto al rientro ai box nella terza per sostituire l'antenna, ritrovandosi in fondo al gruppo con 29 giri da percorrere.

Evitati alcuni incidenti, Keselowski è tornato davanti al poleman Dale Earnhardt Jr, con Ryan Newman e Denny Hamlin al suo fianco nell'ultima ripartenza. Questi due hanno lavorato bene in coppia piazzandosi fra Earnhardt e Keselowski, ma Newman ha poi perso contatto e Logano ha aiutato Keselowski a vincere all'ultima tornata.

Trevor Bayne era stato attorno al 10° posto per tutto il pomeriggio, ma è riuscito a conquistare il terzo con un bel recupero dopo una foratura. Il pilota della Roush Fenway Racing è giunto al traguardo con qualche danno dovuto ad un incidente in cui è stato coinvolto nel finale.

Logano è quarto davanti ad Aric Almirola, per una Top5 con quattro Ford presenti.

Earnhardt Jr. ha evitato la carambola nel finale, ma il pilota della Hendrick Motorsport non è andato oltre il settimo posto, seguito dal compagno di scuderia Kasey Kahne.

Nono Gray Gaulding, andato a sbattere inizialmente con la Toyota della BK Racing, con David Ragan decimo.

Dopo i vari incidenti sono arrivate al traguardo solo 11 auto a pieni giri, con 15 classificate alla fine.

La prima bandiera rossa è stata causata da un contatto fra Ragan e Martin Truex Jr che ha poi coinvolto 16 auto a 16 giri dal termine dei 188 previsti.

Truex, Kurt Busch, Kyle Busch, Matt Kenseth, Jimmie Johnson, Kevin Harvick e Ricky Stenhouse Jr si sono ritrovati nel caos.

Un giro dopo la ripartenza, Logano ha toccato Ryan Blaney e Trevor Bayne, con il pilota della Ford #22 che però è riuscito a resistere fino alla bandiera a scacchi.

Daniel Suarez ha condotto per tre tornate senza problemi, poi si è verificato il testacoda di Chase Elliott che ha coinvolto il pilota della Joe Gibbs Racing e altre due vetture, mentre Keselowski si prendeva la vetta.

Fuori Johnson dato che i suoi meccanici hanno lavorato sulla sua auto infrangendo il regolamento durante la prima bandiera rossa.

Truex, che nella carambola di 16 macchine ha riportato danni ingenti, è comunque sicuro dei playoff grazie alla vittoria ottenuta a Charlotte lo scorso weekend.

Con una gara rimanente delle 12 previste, ci sono speranze limitate per Kyle Busch, Stenhouse e Kenseth.

Quelle che sono svanite per Jamie McMurray, coinvolto in un incidente con Jeffrey Earnhardt che lo hanno mandato fuori in prossimità della pit-lane nella prima parte di gara.

Cla#DriverManufacturerLapsTimeLaps LedRetirementPointsbonus
1 2 united_states Brad Keselowski Ford 188 3:47'52 7   59  
2 31 united_states Ryan Newman Chevrolet 188 0.210 3   35  
3 6 united_states Trevor Bayne Ford 188 0.249     36  
4 22 united_states Joey Logano Ford 188 0.291 59   42  
5 43 united_states Aric Almirola Ford 188 0.378     32  
6 11 united_states Denny Hamlin Toyota 188 0.381 4   32  
7 88 united_states Dale Earnhardt Jr. Chevrolet 188 0.408 7   30  
8 5 united_states Kasey Kahne Chevrolet 188 0.434 5   30  
9 83 united_states Gray Gaulding Toyota 188 1.857     28  
10 38 united_states David Ragan Ford 188 2.052     27  
11 13 united_states Ty Dillon Chevrolet 188 2.077     26  
12 27 united_states Paul Menard Chevrolet 188 26.367     25  
13 42 united_states Kyle Larson Chevrolet 188 42.528     24  
14 20 united_states Matt Kenseth Toyota 187 1 lap 7   23  
15 19 mexico Daniel Suarez Toyota 184 3 laps 11 Accident 22  
16 24 united_states Chase Elliott Chevrolet 182 6 laps 26 Accident 28  
17 37 united_states Chris Buescher Chevrolet 182 6 laps   Accident 20  
18 21 united_states Ryan Blaney Ford 177 11 laps 27 Accident 37  
19 75 united_states Brendan Gaughan Chevrolet 177 11 laps 6 Accident    
20 4 united_states Kevin Harvick Ford 176 12 laps   Accident 20  
21 10 united_states Danica Patrick Ford 175 13 laps   Accident 16  
22 47 united_states A.J. Allmendinger Chevrolet 172 16 laps 1 Accident 15  
23 78 united_states Martin Truex Jr. Toyota 171 17 laps   Accident 14  
24 48 united_states Jimmie Johnson Chevrolet 171 17 laps   Parked 23  
25 41 united_states Kurt Busch Ford 171 17 laps 3 Accident 21  
26 17 united_states Ricky Stenhouse Jr. Ford 171 17 laps 6 Accident 18  
27 18 united_states Kyle Busch Toyota 171 17 laps 4 Accident 12  
28 34 united_states Landon Cassill Ford 171 17 laps   Accident 9  
29 3 united_states Austin Dillon Chevrolet 171 17 laps   Accident 13  
30 95 united_states Michael McDowell Chevrolet 171 17 laps   Accident 11  
31 32 united_states Matt DiBenedetto Ford 171 17 laps 12 Parked 6  
32 23 united_states Joey Gase Toyota 164 24 laps   Accident    
33 55 canada D.J. Kennington Toyota 164 24 laps   Accident 4  
34 72 united_states Cole Whitt Chevrolet 155 33 laps   Accident 3  
35 14 united_states Clint Bowyer Ford 155 33 laps   Accident 15  
36 77 united_states Erik Jones Toyota 26 162 laps   Accident 1  
37 1 united_states Jamie McMurray Chevrolet 25 163 laps   Accident 1  
38 33 united_states Jeffrey Earnhardt Chevrolet 25 163 laps   Accident 1  
39 15 united_states Mark Thompson Chevrolet 25 163 laps   Accident    
40 7 united_states Justin Marks Chevrolet 16 172 laps   Accident    

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Evento Talladega II
Circuito Talladega Superspeedway
Piloti Ryan Newman , Trevor Bayne , Brad Keselowski
Team Team Penske
Articolo di tipo Gara