Erik Jones beffa Truex all'ultimo giro e conquista il primo successo a Daytona

condividi
commenti
Erik Jones beffa Truex all'ultimo giro e conquista il primo successo a Daytona
Jim Utter
Di: Jim Utter
08 lug 2018, 08:30

In un gara folle condizionata nel finale da numerosi incidenti Eric Jones è riuscito ad emergere superando all'utlimo giro Truex e festeggiando così la prima vittoria in Cup.

Daniel Suarez, Joe Gibbs Racing, Toyota Camry ARRIS
Kyle Busch, Joe Gibbs Racing, Toyota Camry Interstate Batteries
Denny Hamlin, Joe Gibbs Racing, Toyota Camry FedEx Cares
Brendan Gaughan, Beard Motorsports, Chevrolet Camaro Beard Oil Distributing/ South Point Hotel & Casino
Ross Chastain, Premium Motorsports, Chevrolet Camaro Caddy's Beach Bar Restaurants
Kyle Busch, Joe Gibbs Racing, Toyota Camry Interstate Batteries
Kasey Kahne, Leavine Family Racing, Chevrolet Camaro Thorne Wellness
Denny Hamlin, Joe Gibbs Racing, Toyota Camry FedEx Cares

Erik Jones è riuscito a prendere il comando da Martin Truex Jr. all'ultimo giro del secondo overtime per tagliare il traguardo della Coke Zero 400 in prima posizione e centrare così la prima vittoria su 57 partenze. 

Jones ha così condotto al comando solamente un giro, l'ultimo, sui 160 previsti.

A.J. Allmendinger ha conquistato la terza posizione precedendo Kasey Kahne, quarto, e Chris Buescher, quinto, mentre Ty Dillon, Matt DiBenedetto, Ryan Newman, Austin Dillon ed Alex Bowman hanno completato la top ten.

Dopo i pit stop degli stage 2 e 3 Ty Dillon era riuscito a passare in prima posizione seguito da Clint Bowyer, Kahne, Newman e Michael McDowell quando la gara è tornata in regime di bandiera verde al giro 87.

Una tornata dopo Bowyer è salito al comando seguito da McDowell e quest'ultimo è poi passato a condurre le operazioni in Curva 4 seguito da Bayne e Kahn.

Al giro 92 Truex è salito in terza posizione seguito da Ricky Stenhouse Jr. e Kevin Harvick.

Quando al termine della corsa mancavano 60 giri McDowell ha continuato a resistere in prima posizione seguito da Stenhouse, Harvick, Bowman e Jimmie Johnson e proprio quest'ultimo al giro 108 si è portato in seconda piazza per poi salire al comando un tornata dopo.

Al giro 121 la maggior parte dei piloti ha deciso di entrare ai box per effettuare il rifornimento ed essere così sicuri di avere abbastanza benzina per completare la gara. Johnson e Bowyer sono stati penalizzati durante la sosta.

Al giro 125 Stenhouse e Kyle Larson sono entrati in contatto in Curva 4 ed è subito stato dichiarato il regime di caution. Johnson ha così deciso di scontare in quel momento la penlità e Truex ha così preso il comando.

Alla ripartenza, avvenuta quando mancavano 32 giri alla fine, la situazione vedeva quindi Truex in prima posizione seguito da Kahne, Austin Dillon, A.J. Allmendinger e D.J. Kennington.

Quest'ultimo è andato a muro in Curva 2 al giro 133 chiamando in causa un'altra caution. Al restart Truex si è trovato ancora primo davanti a  Kahne, Darrell Wallace Jr., Newman e Allmendinger.

Kahne si è portato al comando poco dopo e successivamente Harvick ha sopravanzato Truex per salire in seconda piazza. 

Al giro 150 Stenhouse è andato a muro in Curva 4 ed ancora una volta è stato necessario sventolare le bandiere gialle. La gara è tornata in regime di green quando mancavano sei giri al termine, ma a quattro dalla fine Johnson, Joey Gase, Aric Almirola e Michael McDowell si sono scontrati tra loro in Curva 2 e la gara è andata in overtime.

Al comando si è così trovato Harvick seguito da Truex, Bowyer, Jones e Bayne.

Truex ha preso il comando alla ripartenza prima della bandiera bianca, ma un nuovo contatto tra Darrell Wallace Jr. e Clint Bowyer ha costretto ad un secondo overtime.

Alla nuova ripartenza Truex aveva ormai in pugno la gara precedendo Jones, Kahne, Buescher e DiBenedetto, ma Jones lo ha superato all'esterno ed ha così centrato la prima vittoria in carriera.

Cla # Pilota Costruttore Giri Distacco Giri al comando
1 20 united_states Erik Jones  Toyota 168   1
2 78 united_states Martin Truex Jr.  Toyota 168 0.125 20
3 47 united_states A.J. Allmendinger  Chevrolet 168 0.402 1
4 95 united_states Kasey Kahne  Chevrolet 168 0.571 17
5 37 united_states Chris Buescher  Chevrolet 168 0.592  
6 13 united_states Ty Dillon  Chevrolet 168 0.663 3
7 32 united_states Matt DiBenedetto  Ford 168 0.686  
8 31 united_states Ryan Newman  Chevrolet 168 0.797 1
9 3 united_states Austin Dillon  Chevrolet 168 0.925  
10 88 united_states Alex Bowman  Chevrolet 168 1.063 1
11 7 united_states Jeffrey Earnhardt  Chevrolet 168 1.216  
12 62 united_states Brendan Gaughan  Chevrolet 168 1.246  
13 96 canada D.J. Kennington  Toyota 168 1.351  
14 43 united_states Darrell Wallace Jr.  Chevrolet 167 31.814  
15 38 united_states David Ragan  Ford 167 1 lap  
16 51 united_states Ray Black Jr.  Chevrolet 167 1 lap  
17 17 united_states Ricky Stenhouse Jr.  Ford 167 1 lap 51
18 23 united_states J.J. Yeley  Toyota 166 2 laps  
19 4 united_states Kevin Harvick  Ford 162 6 laps 8
20 6 united_states Trevor Bayne  Ford 162 6 laps  
21 15 united_states Ross Chastain  Chevrolet 162 6 laps  
22 14 united_states Clint Bowyer  Ford 162 6 laps 2
23 48 united_states Jimmie Johnson  Chevrolet 162 6 laps 10
24 99 united_states Landon Cassill  Chevrolet 162 6 laps  
25 00 united_states Joey Gase  Chevrolet 161 7 laps  
26 34 united_states Michael McDowell  Ford 155 13 laps 20
27 10 united_states Aric Almirola  Ford 155 13 laps  
28 21 united_states Paul Menard  Ford 152 16 laps  
29 42 united_states Kyle Larson  Chevrolet 123 45 laps  
30 1 united_states Jamie McMurray  Chevrolet 68 100 laps  
31 72 united_states Corey Lajoie  Chevrolet 65 103 laps  
32 24 united_states William Byron  Chevrolet 64 104 laps 12
33 18 united_states Kyle Busch  Toyota 64 104 laps 1
34 9 united_states Chase Elliott  Chevrolet 54 114 laps 11
35 19 mexico Daniel Suarez  Toyota 54 114 laps  
36 2 united_states Brad Keselowski  Ford 53 115 laps 9
37 41 united_states Kurt Busch  Ford 53 115 laps  
38 11 united_states Denny Hamlin  Toyota 53 115 laps  
39 22 united_states Joey Logano  Ford 53 115 laps  
40 12 united_states Ryan Blaney  Ford 53 115 laps  

 

Prossimo articolo NASCAR Cup

Su questo articolo

Serie NASCAR Cup
Evento Daytona II
Piloti Martin Truex Jr. , Eric Jones
Autore Jim Utter
Tipo di articolo Gara