Che spavento per Montoya! "Juancho" però è illeso

Il colombiano ha centrato un mezzo di sicurezza e l'incidente ha provocato un enorme incendio

E' stato vittima di incidente davvero terribile durante la Daytona 500, ma fortunatamente Juan Pablo Montoya se l'è cavata solamente con una caviglia dolorante. A 40 giri dal termine, infatti, l'ex pilota di Formula 1 ha regalato momenti di apprensione a tutti gli spettatori della classica di apertura della NASCAR Sprint Cup, che hanno temuto seriamente per la sua incolumità. Approfittando della settima caution della serata, il colombiano della Ganassi Racing era rientrato ai box per il pit stop. Una volta tornato in pista, Montoya ha sentito una fastidiosa vibrazione e quindi è nuovamente passato dai box per un controllo. Quando i suoi meccanici gli hanno detto che era tutto in ordine però ha ripreso la via della pista, ma mentre stava cercando di andare a ricompattarsi con il resto del gruppo, quando ha perso il controllo della sua Chevrolet, finendo in testacoda ed urtando in maniera molto violenta uno dei mezzi di sicurezza, che è stato immediatamente avvolto dalle fiamme, così come la sua vettura. "Ho effettuato il pit stop e quando sono ripartito ho sentito una vibrazione quando ho inserito la seconda marcia. Per questo ho detto ai ragazzi che pensavo che si fosse rotto qualcosa nella trasmissione. Quando poi ho messo la terza, la vibrazione è tornata, quindi sono rientrato ai box per un controllo, ma mi hanno detto che era tutto ok quindi sono ripartito. Non stavo andando forte e stavo parlando alla radio, quando inspiegabilmente la vettura mi è partita" ha spiegato il colombiano dopo essere stato dimesso dal centro medico dell'autodromo della Florida. Sulle sue condizioni fisiche ha poi aggiunto: "Sto bene. Il piede mi fa un po' male, ma è tutto ok. Se ripenso all'incidente, devo dire che è andata veramente bene. Non è divertente centrare un mezzo di sicurezza e ritrovarsi in mezzo alle fiamme". Anche Duane Barmes, il conducente del mezzo di sicurezza, non ha riportato gravi conseguenze. E' stato trasportato all'Halifax Medical Center per degli accertamenti che comunque non hanno ravvisato nulla di preoccupante, quindi anche lui è stato dimesso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Juan Pablo Montoya
Articolo di tipo Ultime notizie