Debutto positivo per Iaconelli nella K&N Series

Debutto positivo per Iaconelli nella K&N Series

Il pilota italo-brasiliano si è piazzato 12esimo nella gara di Phoenix con una Toyota Camry

Un esordio tanto inaspettato quanto positivo quello di Carlos Iaconelli a metà novembre a Phoenix in America. Il forte pilota italo-brasiliano, impegnato nel 2011 nel Blancpain Endurance Series e nel FIA GT3, ha avuto la possibilità di gareggiare in Arizona, nell'ultima gara del campionato americano K&N NASCAR Series, categoria junior della più celebre NASCAR Sprint Cup Series. Al volante di una potente Toyota Camry, da oltre 600 cavalli schierata dall'X-Team, Carlos ha ottenuto il settimo tempo assoluto nelle libere, l'undicesimo in qualifica, chiudendo infine le 3 ore di gara sull'ovale in dodicesima posizione su 48 concorrenti. Una prestazione straordinaria se si considera che Iaconelli era all'esordio assoluto tanto sugli ovali, quanto sulla macchina e sul il format di gara. Tra le altre cose, un piccolo contatto a muro nei primi giri della gara ha penalizzato una prestazione che sarebbe potuta essere clamorosa, considerando che Carlos ha dovuto effettuare una sosta supplementare ai box per riparare i danni, seppur lievi, subiti dalla sua Toyota. Carlos Iaconelli: "E' stata un'esperienza fantastica e inaspettata. Ero in Arizona per assistere alla gara di un amico quando si è improvvisamente resa disponibile questa opportunità di partecipare alla gara. La guida sugli ovali è completamente diversa da qualsiasi cosa abbia fatto sino ad oggi e la gara di 3 ore è veramente dura anche mentalmente oltre che fisicamente. La relazione con lo spotter che comunica via radio con il pilota dal primo all'ultimo giro, dando anche consigli molto utili, tra le altre cose, le scie continue, i sorpassi e i tantissimi contatti ad alta velocità con i muri che ti sfrecciano a pochi centimetri dallo sportello: insomma una scoperta entusiasmante. A fine gara ero molto stanco, soprattutto per la concentrazione necessaria a gestire tutte queste novità ma anche felice per il risultato ed i complimenti che ho ricevuto da tutti i miei avversari. Spero di avere altre opportunità simili nel futuro".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Carlos Iaconelli
Articolo di tipo Ultime notizie