Pesanti penalizzazioni per Kenseth e JG Racing!

Pesanti penalizzazioni per Kenseth e JG Racing!

Un pezzo del motore della Toyota è stato trovato sottopeso: 50 punti in meno in classifica per entrambi

Matt Kenseth era impegnato a godersi la dominante vittoria dello scorso weekend a Kansas, la seconda stagionale per lui e la Joe Gibbs Racing, ma a metà settimana è arrivata una doccia fredda. Infatti un particolare del motore della Toyota Camry è stato trovato sottopeso nelle verifiche post gara e per questo Kenseth si è visto togliere 50 punti dalla sua classifica, precipitando quindi dall'ottava posizione in campionato alla 14esima! Semrpe per la stessa motivazione anche la vettura #20 della JGR perde lo stesso numero di punti nel campionato squadre, e inoltre non potrà incamerarne altri (sempre per la classifica dedicata ai team) per tutte le prossime sei gare, visto che la licenza da proprietario di Joe Gibbs è stata sospesa ad interim. Nonostante Kenseth rimanga considerato vincitore della gara di domenica, questo successo non potrà essere conteggiato nelle sue statistiche della stagione per una eventuale wildcard 8casomai finisse fuori dai primi 26 in classifica, per poter comunque essere ammesso d'ufficio alle gare 2014 senza dover passare dalle prequalifiche) e nemmeno riceverà i 3 punti bonus che ogni pilota riceve nella classifica dei playoff per ogni singola vittoria prima dell'inizio della Chase for the cup (nel caso dovesse qualificarsi). Infine 200,000 $ di multa per il capomeccanico Jason Ratcliff, che viene anche sospeso per i prossimi sei eventi Sprint Cup, che comprendono anche la gara fuori classifica di Charlotte. E comunque sarà sotto probation fino a fine stagione. La squadra comunque intende appellarsi sia sull'irregolarità che contro la pesantezza delle penalità imposte.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Matt Kenseth
Articolo di tipo Ultime notizie