Zarco: "Punto a prendere il posto di Miller in Pramac"

Il pilota francese, in pista a Misano con una Panigale V4, non ha nascosto il sogno del team ufficiale, ma più realisticamente pensa a Pramac per il 2021.

Zarco: "Punto a prendere il posto di Miller in Pramac"

Tra i protagonisti a sorpresa della seconda giornata dei test privati di Misano della MotoGP c'è stato anche Johann Zarco. Il pilota francese, però, non ha girato con la Desmosedici GP dell'Avintia Racing, ma in sella ad una Panigale V4, seguito dal suo capotecnico Marco Rigamonti.

Per il due volte iridato della Moto2 è stata anche l'occasione per parlare del suo futuro. Con la firma sul rinnovo di Andrea Dovizioso che tarda ad arrivare, teoricamente c'è ancora uno spiraglio per approdare nella squadra ufficiale Ducati, anche se lui stesso non sembra troppo ottimista da questo punto di vista.

"L'unico posto che rimane nella Ducati ufficiale è di Dovizioso, credo che per loro sia importante perchè è un pilota che può andare sul podio ad ogni gara e per un team ufficiale è giusto sia così. Questo è un sogno che non voglio dimenticare, voglio tenerlo in mente..." ha detto Zarco ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD.

Leggi anche:

"Chissà che iniziando il Mondiale bene, riprendendo fiducia, forse possa avere una grande chance di prendere quel posto, qualora Dovizioso non abbia più voglia di continuare" ha aggiunto.

Più realisticamente, il transalpino sembra aver messo nel mirino il posto che libererà Jack Miller in Pramac nel 2021, anche se quello ormai sembra destinato a Jorge Martin, che ha già un accordo con Ducati. Però nulla vieta di provare a contendere l'altro lato del box a Pecco Bagnaia, che andrà in scadenza a fine anno.

"La cosa più logica per me, però, sarebbe quella di stare con la Ducati, fare uno step in avanti magari con la Pramac perché hanno le moto ufficiali, prendendo il posto di Miller con il gruppo di lavoro che ho adesso. Questa sarebbe la cosa più logica, ma bisogna anche meritarselo, dobbiamo vedere le prime gare" ha concluso.

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
9/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
10/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
12/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
13/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
14/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Avintia Racing
Johann Zarco, Avintia Racing
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Battistella: "Dovizioso al 99% rinnoverà con Ducati"
Articolo precedente

Battistella: "Dovizioso al 99% rinnoverà con Ducati"

Articolo successivo

Clamoroso: KTM annuncia Petrucci, ma lo manda in Tech 3!

Clamoroso: KTM annuncia Petrucci, ma lo manda in Tech 3!
Carica i commenti