Yamaha ha un gran passo, Ducati la carta sorpasso
Prime
MotoGP Analisi

Yamaha ha un gran passo, Ducati la carta sorpasso

Di:

I test collettivi della MotoGP in Qatar si sono conclusi con la sensazione che la Yamaha e la Ducati abbiano qualcosa in più della concorrenza, almeno sul tracciato di Losail. Andiamo ad analizzare com'è andata marchio per marchio.

La tempesta di sabbia che si è abbattuta venerdì su Losail ci ha privati della possibilità di vedere la simulazione di gara di diversi piloti, ma i quattro giorni di test di MotoGP che si sono svolti regolarmente in Qatar ci hanno dato comunque la possibilità di iniziare a farci un'idea di quelli che potranno essere i valori, magari non in assoluto, ma almeno nelle prime due gare del 2021, che si disputeranno entrambe sul tracciato qatariota.

Jack Miller, Ducati Team

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Perché la Yamaha rischia di perdere Valentino Rossi Prime

Perché la Yamaha rischia di perdere Valentino Rossi

Il prossimo passo della carriera di Valentino Rossi in MotoGP dovrebbe avere un'influenza di grande portata su un certo numero di piloti e squadre sulla griglia. Ma probabilmente l'impatto più grande sarà quello sulla Yamaha...

Ducati ad Assen per ricucire il distacco da Quartararo

Jack Miller e Francesco Bagnaia volano in Olanda per l'ultimo appuntamento prima della pausa estiva. I due piloti Ducati sanno che il tracciato di Assen non è particolarmente congeniale alla Desmosedici, tuttavia contano di ottenere un buon risultato, forti di quanto raccolto in Germania la scorsa settimana.

Gerloff sostituirà Morbidelli ad Assen sulla Yamaha Petronas

Garrett Gerloff sostituirà Franco Morbidelli nel Gran Premio d'Olanda in programma questa settimana. Il pilota titolare del team Petronas ha annunciato ieri il forfait ad Assen a causa di un infortunio al ginocchio sinistro.

MotoGP calendario: cancellato Motegi, entra Austin

Il Gran Premio del Giappone non verrà disputato nemmeno quest’anno come conseguenza delle restrizioni causate dal Covid, come avvenuto lo scorso anno. Al suo posto però è stata confermata la presenza del Gran Premio delle Americhe, ad Austin.

Taramasso: "Asfalto nuovo ad Assen, portiamo 4 mescole"

Sul tracciato olandese è stato steso un nuovo asfalto, quindi la Michelin porterà una soluzione di backup sia per l'anteriore che per il posteriore. Il responsabile Piero Taramasso ci ha presentato le mescole, analizzando anche il Gran Premio di Germania ed il ritorno alla vittoria di Marc Marquez.

Morbidelli salta Assen per un infortunio al ginocchio

Il pilota della Yamaha Petronas ha avuto una recidiva dell'infortunio al ginocchio sinistro in allenamento e quindi non potrà scendere in pista nel Gran Premio d'Olanda. Ora bisognerà capire i tempi di recupero e se sarà necessario un intervento chirurgico.

MotoGP
23 giu 2021

Simulazione MotoGP: Assen esame di laurea per la ciclistica

Il tracciato olandese, considerato l’università delle moto, è particolarmente tortuoso, insidioso e tecnico. A soffrire è soprattutto la spalla destra delle gomme a causa delle numerose curve in quella direzione. Per questo la versione asimmetrica è la preferita. Dai dati Megaride emerge che...

MotoGP
22 giu 2021

Aleix Espargaro: “Aprilia non è ancora pronta per il podio”

Aleix Espargaro ammette che l’Aprilia non è ancora pronta per lottare per il podio in MotoGP nonostante la battaglia per le prime tre posizioni al Gran Premio di Germania, chiuso al settimo posto.

MotoGP
22 giu 2021
KTM per ora delude: "Come andare contro un muro"

Articolo precedente

KTM per ora delude: "Come andare contro un muro"

Articolo successivo

Rins: "Meglio delle Yamaha nelle curve veloci"

Rins: "Meglio delle Yamaha nelle curve veloci"
Carica i commenti