MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
26 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
G
GP del Portogallo
16 apr
Prossimo evento tra
48 giorni
G
GP di Spagna
29 apr
Prossimo evento tra
61 giorni
G
GP di Francia
13 mag
Prossimo evento tra
75 giorni
G
GP d'Italia
27 mag
Prossimo evento tra
89 giorni
G
GP della Catalogna
03 giu
Prossimo evento tra
96 giorni
G
GP di Germania
17 giu
Prossimo evento tra
110 giorni
G
GP d'Olanda
24 giu
Prossimo evento tra
117 giorni
G
GP di Finlandia
08 lug
Prossimo evento tra
131 giorni
G
GP d'Austria
12 ago
Prossimo evento tra
166 giorni
G
GP di Gran Bretagna
26 ago
Prossimo evento tra
180 giorni
G
GP di Aragon
09 set
Prossimo evento tra
194 giorni
G
GP di San Marino
16 set
Prossimo evento tra
201 giorni
G
GP del Giappone
30 set
Prossimo evento tra
215 giorni
G
GP d'Australia
21 ott
Prossimo evento tra
236 giorni
G
GP di Malesia
28 ott
Prossimo evento tra
243 giorni
G
GP di Valencia
11 nov
Prossimo evento tra
257 giorni

Yamaha rischia possibili sanzioni per irregolarità sul motore

Secondo quanto ha appreso Motorsport.com, la Yamaha rischia di avere una sanzione esemplare per aver commesso irregolarità con i motori di alcuni dei suoi piloti.

condividi
commenti
Yamaha rischia possibili sanzioni per irregolarità sul motore

Sembra che i motori montati sulle M1 al primo Gran Premio in calendario a Jerez contenessero delle valvole diverse da quelle del motore campione presentato prima dell'inizio del campionato.

L'analisi effettuata su questi motori dopo la gara lo ha confermato e quindi il tema è diventato argomento di discussione durante la riunione dell'Associazione dei Costruttori (MSMA).

La Yamaha è infatti alla ricerca di argomenti per evitare una penalità che al momento sembra più che probabile e che potrebbe complicare le possibilità di vincere il campionato di Fabio Quartararo e Maverick Vinales, rispettivamente secondo e terzo.

Leggi anche:

Il fatto è che la Yamaha ha già chiesto agli altri marchi di aprire alcuni dei motori sigillati per sostituire le valvole, cosa che non è stata fatta perché i responsabili della Yamaha non hanno presentato la documentazione richiesta. I membri della MSMA avevano chiesto alla Yamaha una lettera del fornitore delle valvole, che avrebbe dovuto assumersi la responsabilità di un errore di fabbricazione.

Questo aveva fatto sì che la Casa di Iwata ritirasse la sua richiesta, dichiarando che avrebbe affrontato il resto del campionato senza intoppi, giocando con il chilometraggio di ciascuno dei motori. In questo senso, quello messo peggio è Maverick Vinales, che ha già utilizzato tutte le unità disponibili (cinque) e sarebbe costretto a partire dalla pitlane se dovesse ricorrere alla sesta.

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
6/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
7/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
8/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
9/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
10/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
11/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Rins: "L'unica strategia che ho è dare del gas!"

Articolo precedente

Rins: "L'unica strategia che ho è dare del gas!"

Articolo successivo

MotoGP: Rossi out nelle libere, al suo posto Gerloff

MotoGP: Rossi out nelle libere, al suo posto Gerloff
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Europa
Autore Oriol Puigdemont