Rossi non vuole correre rischi al "Wrooom"

Valentino dovrebbe rinunciare alla gara contro i ferraristi sul laghetto ghiacciato

Rossi non vuole correre rischi al
Per ora si tratta solo di un'indiscrezione, ma pare che alla fine la prudenza abbia avuto il sopravvento in Valentino Rossi. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, è molto probabile che alla fine il neo-ducatista rinunci alla sfida con i ferraristi sul laghetto ghiacciato di Madonna di Campiglio che lo avrebbe visto al volante di una Panda 4x4. E' vero che questa settimana sarà un pò la grande festa per il suo debutto "Rosso", ma Valentino dovrà anche continuare a lavorare duro se vuole che la sua spalla sia pronta per i test di Sepang, previsti dall'1 al 3 febbraio. Il suo preparatore Carlo infatti lo terrà decisamente sotto pressione, facendolo lavorare sia in piscina che in palestra. E mentre in un primo momento il "Dottore" sembrava intenzionato a godersi la sfida con Fernando Alonso e Felipe Massa, con il passare dei giorni si è reso conto che forse sarebbe stata troppo pericolosa per la sua spalla e che non era il caso di mettere a repentaglio il duro lavoro degli ultimi mesi per uno sfizio. Sia chiaro, tuta e casco sono in valigia, pronte ad essere utilizzate in caso di un eventuale ripensamento, ma al momento la soluzione più probabile è che alla fine ci sia un Rossi in pista in rappresentanza della famiglia, ma che alla fine sarà papà Graziano.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie