MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
2 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
9 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
37 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
57 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
65 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
72 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
86 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
93 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
100 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
114 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
121 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Viñales sul futuro: “Il 2020 è ancora lontano, poi si vedrà”

condividi
commenti
Viñales sul futuro: “Il 2020 è ancora lontano, poi si vedrà”
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
17 ott 2019, 12:00

Dopo il terzo posto a Buriram, Maverick Viñales ha insinuato che il proprio futuro non è ancora chiaro ed oggi a Motegi ha parlato di queste sue dichiarazioni.

La MotoGP arriva in Giappone, su una pista ricca di accelerazioni e frenate che ha fatto sempre faticare un po’ Yamaha. Tuttavia Maverick Viñales si è sentito forte in queste ultime gare, nelle quali è salito sul podio per ben tre volte in quattro appuntamenti.

“L’obiettivo principale è provare a salire sul podio, se poi si può vincere si vedrà – afferma il catalano parlando del suo fine settimana – le sensazioni che abbiamo sono molto buone dopo la Thailandia, dove ho potuto spingere molto. Sulla carta Motegi è una pista difficile, ma per il mio stile di guida va bene e non vedo motivi per andare male”.

L’argomento del giorno nel paddock però è l’arrivo di Johann Zarco in Honda, anche se il francese debutterà solamente in Australia. Tuttavia, il nome del pilota transalpino è stato accostato spesso a Yamaha, in cui nel 2020 potrebbe diventare tester, opzione che al momento è stata scartata a seguito dell’ingaggio di Honda: “Forse la miglior gara per salire sulla Honda per Zarco era questa in Giappone, dove teoricamente va molto forte. Per quanto riguarda Johann in Yamaha, bisogna parlare con la squadra, in quel senso io decido molto poco. Il mio lavoro è quello di guidare la moto al massimo delle mie possibilità. Zarco ci andrebbe bene perché è veloce, ma quest’anno non abbiamo nemmeno avuto un team che facesse test, perché Jonas Folger ne ha fatto solo uno”.

Leggi anche:

Dopo la gara in Thailandia, Viñales ha parlato del proprio futuro e le sue dichiarazioni sono state interpretate come un futuro ancora poco chiaro in Yamaha: “Quello che volevo dire, soprattutto, è che sono molto concentrato nel provare a tirare fuori il massimo da questa Yamaha e che nel 2020 si vedrà, è ancora lontano. Non so, non si sa mai, forse comincio come nel 2017, quando ho vinto tre delle prime cinque gare, e cambia tutta la mia mentalità, non ne ho idea. La cosa importante è finire quest’anno e cominciare il prossimo con l’idea di poter vincere”.

Viñales quest’anno ha vinto solo una gara, ad Assen. Ma nelle ultime quattro ha conquistato tre podi e sembra essere sempre più vicino al successo: “Abbiamo bisogno di qualcosa in più per vincere, non è necessario fare grandi cambiamenti, forse ci serve un po’ più di motore perché ci aiuta molto. Ma ci manca poco, molto poco, per avere una moto competitiva ad ogni gara. Per questo sono fiducioso della mia guida, del mio stile e di quello che stiamo imparando. Quest’anno infatti con Esteban García e Julito Simón sto imparando molto, quindi devo avere fiducia nel fatto che posso dare di più”.

Scorrimento
Lista

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
12/18

Foto di: Motogp.com

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
13/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
16/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
17/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
18/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Zarco: "La Honda mi ha detto di non farmi illusioni"

Articolo precedente

Zarco: "La Honda mi ha detto di non farmi illusioni"

Articolo successivo

Dovizioso: "Deluso da Buriram, ma a Motegi è adatta alla Ducati"

Dovizioso: "Deluso da Buriram, ma a Motegi è adatta alla Ducati"
Carica i commenti