MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Vinales: "Se c'è grip, la Yamaha è una moto fantastica"

condividi
commenti
Vinales: "Se c'è grip, la Yamaha è una moto fantastica"
Di:
18 ott 2019, 10:25

Maverick Vinales ha comandato la FP1 del Gran Premio del Giappone, concludendo però la giornata alle spalle dell'altra Yamaha di Fabio Quartararo.

Come era già accaduto anche in Thailandia, la Yamaha ha piazzato le sue quattro moto nelle prime sei posizioni alla conclusione della prima giornata di prove del Gran Premio del Giappone.

Vinales ha fatto segnare il miglior tempo nella FP1 (1'45"572), arretando poi alle spalle di Fabio Quartararo nel turno pomeridiano, nonostante si sia migliorato di quasi mezzo secondo.

"Sono felice perché abbiamo provato molte cose ed abbiamo fatto molti giri. Abbiamo usato sia la gomma morbida che la dura e le sensazioni non sono male" ha detto Vinales alla fine della giornata.

 

"L'obiettivo per domani è quello di centrare la prima o la seconda fila" ha aggiunto Maverick.

Lo spagnolo ha conquistato tre podi nelle ultime quattro gare e ora cerca di tornare alla vittoria, che invece gli manca dal weekend di Assen: "Daremo il massimo per cercare di generare più opzioni possibile per vincere la gara".

Una delle chiavi è ottenere una buona posizione sulla griglia di partenza: "Le previsioni parlano di pioggia, quindi dovremo essere molto concentrati".

Nonostante le sue buone prestazioni odierne, Vinales non riesce ad essere completamente soddisfatto.

"Stiamo lavorando molto bene, siamo davanti però ci manca sempre qualcosa. Però sono molto contento del mio ritmo con la gomma usata" ha detto.

Leggi anche:

"Nelle ultime gare sto guidando molto bene e la cosa buona è che qui abbiamo girato dopo la Moto2, quindi le condizioni sono quelle che poi troveremo anche in gara. E' importante quindi essere stato con costanza tra i primi tre".

In Thailandia, Vinales era stato molto forte durante le prove, ma poi aveva avuto una flessione nei primi giri della gara che gli avevano impedito di lottare per la vittoria.

"In Thailandia ho avuto bisogno di sei giri per capire che la moto non andava come nelle prove e che dovevo cambiare il mio stile. Dovevo capirlo prima. Ma questo non è ideale, non dovrebbe accadere" ha spiegato.

Vinales ha spiegato quindi che questo cambiamento tra le prove e la gara dipende dal grip: "Se c'è grip, questa moto è fantastica, quindi è normale che in gara faccia più fatica" ha concluso Vinales.

Scorrimento
Lista

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/11

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/11

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/11

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/11

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/11

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/11

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

 

Articolo successivo
Lorenzo: "Non c'è niente di nuovo, ma è il miglior giorno da Assen"

Articolo precedente

Lorenzo: "Non c'è niente di nuovo, ma è il miglior giorno da Assen"

Articolo successivo

Quartararo: "Perché Yamaha non dovrebbe andare forte a Motegi?"

Quartararo: "Perché Yamaha non dovrebbe andare forte a Motegi?"
Carica i commenti