Viñales: “Questo rendimento è inaccettabile!”

Maverick Viñales ha chiuso il Gran Premio del Portogallo in undicesima posizione e non capisce da dove provengano i problemi di grip al posteriore che lo hanno condizionato durante tutto il fine settimana, ad eccezione dell’ultimo giro in qualifica, che i commissari gli hanno cancellato.

Viñales: “Questo rendimento è inaccettabile!”

Il Gran Premio del Portogallo è sicuramente il più negativo dell’anno per Maverick Vinales, con le difficoltà iniziate in qualifica, dove i commissari gli hanno cancellato il suo giro veloce per essere andato oltre i limiti della pista, cosa che lo spagnolo ha negato categoricamente.

Gli ultimi giri cancellati lo avrebbero messo in lotta per la pole, ma è stato costretto a partire dalla 12esima casella. Come se non bastasse, il pilota Yamaha ha fatto una partenza brutta che lo ha fatto precipitare in penultima posizione alla fine del primo giro.

Alla fine, ha tagliato il traguardo in 11esima posizione dopo una gara in rimonta, ma ora è terzo in classifica generale, a 21 lunghezze dal compagno di squadra Fabio Quartararo, che si è imposto oggi per la seconda volta consecutiva.

 

La costanza del francese contrasta con il crollo di Vinales, che a Portimao è riuscito ad essere efficace solamente negli ultimi minuti di qualifica del sabato: “Bisogna capire cosa sia successo, perché l’unica volta che sono andato veloce è stato nell’ultimo time attack del sabato. Quello è stato l’unico momento in cui ho avuto grip al posteriore. Sono particolarmente preoccupato, perché in questa stagione non possiamo essere incostanti”.

Nonostante il pilota Yamaha fosse arrabbiato con i commissari, non ha voluto sfruttare questo episodio come scusa: “La loro decisione ha condizionato un fine settimana che poteva essere ottimo per Yamaha. Ma se hai grip puoi partire dietro e rimontare. Non avrei potuto lottare per il podio, ma sicuramente chiudere nei primi cinque”.

“Mi preoccupa vedere che il nostro lato del box non abbia saputo trovare la strada. È stata una gara molto dura che non possiamo capire. Non sono veloce, ma questo rendimento della moto è inaccettabile!”.

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
12/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
13/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
16/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
17/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
18/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
19/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
20/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
21/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
22/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
23/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Morbidelli: "Le altre Yamaha sfruttano di più le gomme"

Articolo precedente

Morbidelli: "Le altre Yamaha sfruttano di più le gomme"

Articolo successivo

I medici rimandano l’intervento di Martin, Jerez a rischio

I medici rimandano l’intervento di Martin, Jerez a rischio
Carica i commenti