MotoGP
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
21 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
41 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
49 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
77 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
84 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
98 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
104 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
112 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
126 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
133 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Vinales punta al podio in Qatar: "In questo momento la Yamaha sembra avere diversi punti forti"

condividi
commenti
Vinales punta al podio in Qatar: "In questo momento la Yamaha sembra avere diversi punti forti"
Di:
6 mar 2019, 13:15

Il pilota spagnolo è rinfrancato dalle ottime prestazioni sfoderate nei test di due settimane fa a Losail ed è convinto che la sua M1 abbia già il potenziale per attaccare il podio nella prima gara. Anche lui, però, come Rossi, pensa che ad Iwata debbano continuare a lavorare a testa bassa.

Maverick Vinales è reduce da un inverno strepitoso. Dopo un finale di 2018 in crescendo, il pilota della Yamaha è stato costantemente tra i più veloci in tutti i test, sia quelli disputati a fine novembre, che quelli del mese di febbraio.

Non deve sorprendere quindi che lo spagnolo abbia ritrovato quel sorriso che sembrava aver smarrito dalla seconda metà del 2017 e che si presenti alla prima gara della stagione, in Qatar, con l'ambizione di provare a portare la sua M1 almeno sul podio.

"Sono davvero felice di andare in Qatar per iniziare la nuova stagione. Non vedo l'ora, perché la conclusione dei test invernali è stata molto positiva. Mi sono sentito molto veloce nei tre giorni di test a Losail, quindi parto con ottimismo, perché abbiamo un buon ritmo. La prima gara di Losail sarà molto importante per vedere se tutto il lavoro che abbiamo fatto durante l'inverno è andato per il verso giusto" ha detto Maverick.

Leggi anche:

 

A renderlo ottimista però non è solo l'andamento dei test, ma soprattutto il passo avanti che ha riscontrato in sella alla sua M1: "In questo momento la nostra moto sembra avere diversi punti forti: mi sono sentito a mio agio a guidarla per tutto l'inverno e sono riuscito a spingerla al limite. Abbiamo fatto un passo avanti rispetto alla scorsa stagione e penso che sto guidando molto bene la M1. C'è ancora parecchio lavoro da fare, ma sento di essere abbastanza forte da poter lottare per il podio su questo circuito".

Tuttavia, è importante che la Yamaha continui a spingere forte sullo sviluppo della moto per tornare a lottare per la vittoria: "Soprattutto, mi sento molto entusiasta all'idea di iniziare questa nuova stagione con la Yamaha. Dobbiamo solo continuare a lavorare e cercare di migliorare il più possibile la moto per puntare al podio e, ovviamente, alla vittoria".

Domenica poi ci sarà anche una motiviazione in più, perché proprio in Qatar è arrivata la sua prima affermazione con i colori Yamaha, nel 2017: "Non posso dimenticare che proprio qui ho vinto la mia prima gara con la Yamaha, quindi ho dei ricordi molto speciali di questo circuito, che mi danno qualche motivazione in più".

Scorrimento
Lista

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
9/15

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
10/15

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
12/15

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
13/15

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
14/15

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Valentino: "La Yamaha deve migliorare ancora molto, ma stiamo percorrendo la strada giusta"

Articolo precedente

Valentino: "La Yamaha deve migliorare ancora molto, ma stiamo percorrendo la strada giusta"

Articolo successivo

Aprilia per la prima volta a tre punte in MotoGP: Smith affianca Espargaro e Iannone in Qatar

Aprilia per la prima volta a tre punte in MotoGP: Smith affianca Espargaro e Iannone in Qatar
Carica i commenti