MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno

Viñales: “Pochi giri sulla nuova moto, mi concentro sull’Austria”

condividi
commenti
Viñales: “Pochi giri sulla nuova moto, mi concentro sull’Austria”
Di:
5 ago 2019, 18:33

Il pilota Yamaha sfrutta la giornata di test a Brno per prepararsi in vista del Gran Premio d’Austria, mentre rimanda ai prossimi test i giudizi sulla moto del 2020, che ha provato per pochi giri.

Nella giornata di test collettivi a Brno, tutti gli occhi erano puntati sulla Yamaha, che ha monopolizzato la classifica dei tempi e ha portato in pista più novità di qualsiasi altro team. Il freddo la mattina e la pioggia nelle ultime ore hanno forse complicato i piani, ma il lavoro della Casa di Iwata è andato avanti per migliorare sia in ottica 2020 sia per l’Austria, dove la MotoGP correrà proprio questo fine settimana.

Maverick Viñales archivia i test in Repubblica Ceca con sensazioni positive, dopo essersi concentrato principalmente sulla stagione ancora in corso. Già durante il weekend di gara a Brno aveva espresso l’intenzione di voler focalizzare la propria attenzione sul 2019 ed in effetti i giri completati con la nuova moto sono stati pochi.

Leggi anche:

Quello che interessava principalmente allo spagnolo era apportare delle modifiche che possano permettergli di essere competitivo già questo fine settimana a Spielberg e afferma che per portare avanti lo sviluppo della M1 dell’anno prossimo ci sarà tempo: “È stata una giornata importante per provare a migliorare in vista dell’Austria. Ho provato la moto nuova, ma non ho completato molti giri, perché ho preferito concentrarmi sul prossimo gran premio. Ci saranno altri test in cui potremo provare la moto del 2020, Misano per esempio”.

Leggi anche:

“Non so dire se la nuova moto sta andando nella giusta direzione – continua Viñales – L’abbiamo provata quando in pista c’era molto grip e normalmente la nostra moto va abbastanza bene in queste condizioni. Dovremmo provarla quando non c’è grip, credo che Misano sarà una buona pista in questo senso. Farà caldo, l’asfalto sarà scivoloso e avremo un riscontro più realistico”.

Tra le varie novità portate da Yamaha, lo spagnolo ha provato anche una nuova sella: “È più stretta, credo che per me sia più maneggevole, quindi sarà più facile muovere la moto e potrò essere più veloce. Solo che non sarà una grande differenza, a dirla tutta. È già più stretta rispetto all’inizio dello scorso anno, quindi è comunque abbastanza simile”.

 

Attualmente però, l’obiettivo dell’alfiere Yamaha è andare forte da subito: “Stamattina con poco grip ho lavorato molto sui freni e sulle sospensioni anteriori. Mi sono sentito meglio in frenata, ma c’è da dire che la pista austriaca è differente, quindi per vedere i miglioramenti dovremo aspettare di arrivare lì. Qui c’è stato un passo avanti sulle sospensioni, ma vedremo in Austria”.

“A Spielberg è importante l’accelerazione, ma non abbiamo molte novità in questo senso. Quindi dobbiamo lavorare con quello che abbiamo e fare il meglio. Credo che sappiamo di dover soffrire in accelerazione, in tre anni non abbiamo migliorato molto il posteriore, quindi oggi ci siamo concentrati sull’anteriore per migliorare il mio feeling”.

Informazioni aggiuntive di Gerald Dirnbeck

Scorrimento
Lista

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Rossi: "Il motore nuovo non va tanto più forte, ma è il primo step"

Articolo precedente

Rossi: "Il motore nuovo non va tanto più forte, ma è il primo step"

Articolo successivo

Mir in osservazione in ospedale dopo una caduta a quasi 300 km/h

Mir in osservazione in ospedale dopo una caduta a quasi 300 km/h
Carica i commenti