Vinales: "Le Mans è una pista perfetta per me. Voglio vincere come nel 2017"

12 mesi fa lo spagnolo aveva ottenuto l'ultimo successo in MotoGP proprio a Le Mans. Quest'anno cercherà di ripetersi nonostante le difficoltà palesate dalle M1 nelle prime gare del Mondiale.

Per Maverick Vinales questo fine settimana rappresenterà una grande occasione per tornare il pilota che aveva incantato tutti nelle prime 5 gare dell'anno passato e che poi, gara dopo gara, è man mano svanito assieme alle possibilità di lottare per il titolo mondiale.

Al suo secondo anno in Yamaha, Maverick andrà alla ricerca della sua seconda vittoria a Le Mans in sella a una M1 ufficiale. Nel 2017 arrivò quello che a oggi è il suo successo della carriera in MotoGP.

Nonostante le difficoltà avute nelle prime gare della stagione, Maverick pensa di essere vicino a trovare l'assetto più consono della M1 che potrà aiutarlo a tornare nella lotta nelle prime posizioni.

"La gara a Jerez è stata molto difficile per noi, anche quest'anno. Fortunatamente i test della scorsa settimana sono andati bene. Siamo molto vicini a trovare il set-up perfetto per me, dunque vado a Le Mans con uno spirito buono".

"Ho ottimi ricordi a Le Mans riguardo la vittoria che ottenuto lo scorso anno con la Yamaha, dunque spero di essere in grado di ripetere la vittoria fatta lo scorso anno. Le Mans è una buona pista per noi, si adatta bene al mio stile di guida e credo che potremmo fare un ottimo lavoro. Daremo il nostro meglio per essere in vetta alla classifica".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP Francia
Circuito Le Mans Circuit Bugatti
Piloti Maverick Viñales
Team Yamaha Factory Racing
Articolo di tipo Preview