MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
35 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
G
GP del Portogallo
16 apr
Prossimo evento tra
49 giorni
G
GP di Spagna
29 apr
Prossimo evento tra
62 giorni
G
GP di Francia
13 mag
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP d'Italia
27 mag
Prossimo evento tra
90 giorni
G
GP della Catalogna
03 giu
Prossimo evento tra
97 giorni
G
GP di Germania
17 giu
Prossimo evento tra
111 giorni
G
GP d'Olanda
24 giu
Prossimo evento tra
118 giorni
G
GP di Finlandia
08 lug
Prossimo evento tra
132 giorni
G
GP d'Austria
12 ago
Prossimo evento tra
167 giorni
G
GP di Gran Bretagna
26 ago
Prossimo evento tra
181 giorni
G
GP di Aragon
09 set
Prossimo evento tra
195 giorni
G
GP di San Marino
16 set
Prossimo evento tra
202 giorni
G
GP del Giappone
30 set
Prossimo evento tra
216 giorni
G
GP d'Australia
21 ott
Prossimo evento tra
237 giorni
G
GP di Malesia
28 ott
Prossimo evento tra
244 giorni
G
GP di Valencia
11 nov
Prossimo evento tra
258 giorni

Vinales: "Ho provato a partire senza elettronica: non è andata"

Il pilota della Yamaha ha spiegato di aver provato a non utilizzare l'elettronica al via, ma che questa scelta non ha pagato. Poi la caduta di Rossi lo ha portato largo e questo ha complicato ulteriormente le cose.

condividi
commenti
Vinales: "Ho provato a partire senza elettronica: non è andata"

Maverick Vinales è riuscito a limitare i danni a Le Mans, ma anche lui non ha approfittato della domenica storta di un Fabio Quartararo parso decisamente in difficoltà sotto alla pioggia. Poteva essere l'occasione per recuperare qualche punto, invece il pilota della Yamaha ne ha perso uno nei confronti del compagno di marchio, scendendo a -19.

Per lui la domenica del GP di Francia però si era messa in salita fin dai primissimi metri. Lo spagnolo ha deciso di provare a fare la partenza senza l'ausilio dell'elettronica. Una scelta che non ha dato i frutti sperati.

"Ho provato qualcosa di diverso alla partenza, ma non ha funzionato. Ho provato a partire da solo, senza elettronica. Durante il fine settimana era andata bene, ero sempre partito forte" ha detto Vinales.

"Poi, durante la gara di oggi, con tutto il rumore delle altre moto in griglia, non riuscivo a sentire la mia moto, quindi non ho potuto essere preciso. Alla prossima gara, torneremo a partire con l'elettronica, cercando di migliorare la partenza in questo modo".

Leggi anche:

Come se non bastasse, alla prima staccata Valentino Rossi è caduto davanti a lui, portandolo largo e facendolo precipitare in coda al gruppo. A quel punto per lui la gara si è fatta decisamente in salita.

"Spero che la sfortuna sia finita, perché nelle prime curve sono rimasto coinvolto nell'incidente con Vale. Per evitarlo sono dovuto andare dritto e mi sono ritrovato ultimo. Poi ho iniziato a battagliare con gli altri piloti, quindi non riuscivo a trovare un buon ritmo".

Se non altro, la cosa positiva è che dopo questo avvio era riuscito a trovare un buon ritmo sul bagnato, riuscendo ad andare a riprendere Quartararo e Mir, anche se resta la sensazione di aver sprecato un'occasione.

"Ma alla fine siamo stati veloce. Sono felice che la moto funzionasse bene sul bagnato, perché di solito facciamo un po' fatica. E' stato un peccato che la gara non sia durata un giro in più, perché stavo recuperando un secondo al giro su Fabio".

"Ma dobbiamo essere ottimisti, perché in qualche modo abbiamo salvato la gara, perdendo solo un punto in campionato. Questo è importante. La prossima gara andrà sicuramente meglio, perché Aragon è una pista che mi piace molto".

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
12/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
13/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Aragon, cambia l’allocazione gomme: ci sarà una morbida in più

Articolo precedente

Aragon, cambia l’allocazione gomme: ci sarà una morbida in più

Articolo successivo

Rins: “Non ho commesso errori, la caduta è stata inaspettata"

Rins: “Non ho commesso errori, la caduta è stata inaspettata"
Carica i commenti