Viñales: “Da Rossi ho imparato ad essere felice nonostante tutto”

Maverick Viñales condivide il box con Valentino Rossi da tre anni e assicura che gli ci è voluto tempo per capire come mai l’italiano sorrida sempre, anche quando le cose non vanno come spera.

Viñales: “Da Rossi ho imparato ad essere felice nonostante tutto”

Le tensioni vissute nel box Yamaha all’epoca della convivenza tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo sono ormai un ricordo lontano, l’arrivo di Maverick Viñales nel 2017 ha cambiato la situazione rilassando gli animi e rendendo la convivenza più pacifica. Anche se Rossi Viñales hanno seguito un percorso diverso con obiettivi differenti, la condivisione del box è sempre stata naturale, senza scontri come abbiamo visto in passato.

Domenica scorsa, sulle piattaforma digitali del team Yamaha, entrambi i piloti si sono prestati ad una conversazione in cui Valentino ha approfittato per annunciare la sua intenzione di correre anche l’anno prossimo, perché non ritiene giusto ritirarsi in questo modo. In riferimento alla voglia del Dottore di continuare anche nel 2021, lo spagnolo si è detto felice.

“Mi piacerebbe che continuasse ancora per molto tempo. Mi piace condividere la pista con Valentino, è speciale lottare con lui, mi fa fare sempre un passo in avanti, sia nell’allenamento a casa che in quello in pista. Devo sempre vedere dov’è il mio compagno di squadra, perché alla fine siamo buoni amici e condividiamo il box, quindi per prima cosa dobbiamo vincere uno contro l’altro”.

Leggi anche:

Maverick ha sempre avuto una buona sintonia con Rossi, da cui ha imparato ad affrontare le difficoltà da un’altra prospettiva: “L’ho imparato durante questi anni, perché entrambi abbiamo vissuto momenti difficili in Yamaha, in particolare nell’ultima parte del 2017 e del 2018. Ma Valentino mantiene sempre il sorriso, solo che prima non capivo come mai”.

“Eravamo lontani dai tempi dei primi, facevamo fatica ad essere in top 10 ed era una situazione a cui non eravamo abituati. Quindi non capivo come potesse sorridere sempre. Ho commentato questa cosa con molte persone, chiedendo ‘non so come faccia a sorridere’. Ma lui era felice e non gli importava. Lasciava tutti i problemi in pista e fuori era felice. Quindi ho imparato ad essere felice anche se le cose non vanno come vuoi. Mi ci sono voluti mesi per capirlo”.

Il rapporto tra compagni di squadra sarà interrotto nel 2021 con l’arrivo di Fabio Quartararo al team ufficiale Yamaha: “Fabio sarà il mio compagno di squadra l’anno prossimo ed a volte penso che sono un po’ dispiaciuto perché ho un buon rapporto con Vale. Imparo molto da lui, ma è stata una decisione di Yamaha. Ad ogni modo dobbiamo continuare a lavorare. Penso che quest’anno sarà buono per noi, la moto c’è. Dobbiamo rimanere concentrati, voglio rivivere i bei momenti di Yamaha, quando eravamo primi o secondi, a volte condividendo anche il podio. Penso che quest’anno possiamo ripeterci e sicuramente daremo il massimo dal primo giro”.

Viñales e Rossi, ultimo anno insieme nel team ufficiale Yamaha

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
1/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
2/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
3/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
4/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
12/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
13/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/21

Foto di: Motogp.com

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
16/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
17/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Lin Jarvis

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Lin Jarvis
18/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
19/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
20/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
21/21

Foto di: Yamaha MotoGP

condividi
commenti
Yamaha allontana il ritorno di Jorge Lorenzo a tempo pieno

Articolo precedente

Yamaha allontana il ritorno di Jorge Lorenzo a tempo pieno

Articolo successivo

Iannone: "Solo Lorenzo e Vinales mi hanno chiamato"

Iannone: "Solo Lorenzo e Vinales mi hanno chiamato"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Maverick Ruiz Viñales
Autore Germán Garcia Casanova