MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Vinales: "Con Forcada non curavamo i dettagli. Non svelo cosa, perché potreste ridere..."

condividi
commenti
Vinales: "Con Forcada non curavamo i dettagli. Non svelo cosa, perché potreste ridere..."
Di:
5 gen 2019, 14:31

Esteban Garcia sostituirà Ramon Forcada nel box Yamaha a partire dalla stagione 2019 di MotoGP. "Spero sia un nuovo inizio. Con lui ci sarà anche più ordine e curerà dettagli".

Dopo due anni passati ricoprendo il ruolo di ingegnere di pista di Maverick Vinales, Ramon Forcada affiancherà Franco Morbidelli nella sua nuova avventura nel team Yamaha Petronas.

Forcada ha abbandonato il team ufficiale di Iwata dopo aver vinto 3 titoli iridati con Jorge Lorenzo e le incomprensioni nate nelle ultime 2 stagioni con il pilota che ha sostituito il maiorchino, ovvero proprio Maverick Vinales.

Dal 2019, Vinales potrà contare su un nuovo ingegnere di pista, Esteban Garcia, precedentemente in KTM e che conosce dalla sua esperienza in Moto3. per questo motivo il catalano pensa di poter trarre vantaggio dalla nuova partnership con l'ingegnere iberico.

Forcada e Vinales hanno ammesso di non aver mai trovato l'intesa giusta nelle due stagioni in cui hanno lavorato assieme. Il momento peggiore è arrivato al Gran Premio della Repubblica Ceca, quando Yamaha ha comunicato l'addio del tecnico a fine stagione.

Vinales ha sempre affermato di non essere stato il solo responsabile della divisione con Forcada, perché anche i piani alti del team avrebbero condiviso quella soluzione.

"Quando ho saputo che Forcada non aveva più intenzione di lavorare con me, le cose sono peggiorate. Alcuni hanno ipotizzato che la scelta fosse mia, ma non posso decidere in maniera unilaterale di far andare via una persona. E' stata una decisione presa in collaborazione con Yamaha. Le tensioni vissute nel periodo con Forcada sono state inutili", ha dichiarato Vinales a Motorsport.com.

"Dal punto di vista tecnico è molto difficile trovare qualcuno migliore di Ramon, ma non posso essere d'accordo quando vengo accusato di essere stato il solo responsabile del suo addio alla Yamaha".

Maverick spera di sgombrare la mente e ripartire da zero nella stagione che scatterà tra qualche settimana. Nel Mondiale 2019 di MotoGP lavorerà con un nuovo ingegnere di pista, ma anche con un nuovo numero di gara, passando dal 25 al 12.

A proposito del nuovo ingegnere di pista, Vinales pensa che Garcia sarà in grado non solo di aiutarlo dal punto di vista tecnico, ma anche dal punto di vista organizzativo all'interno del box.

"Esteban porterà ordine, e questo è un aspetto molto importante. Nel 2018 abbiamo fatto molto male non curando alcuni dettagli, che però non posso rivelare perché provocherebbero risate. Penso che Esteban sarà molto bravo a controllare quelle cose. Ha mostrato di essere una persona che vuole migliorare anche nel corso della notte. porterà molta tranquillità al team".

Vinales, come del resto i suoi rivali, tornerà in sella a una MotoGP il prossimo 6 febbraio sul tracciato di Sepang per svolgere i primi test collettivi del 2019.

Articolo successivo
Valentino riceve il Tapiro d'Oro da Striscia la Notizia per non aver vinto gare nel 2018

Articolo precedente

Valentino riceve il Tapiro d'Oro da Striscia la Notizia per non aver vinto gare nel 2018

Articolo successivo

Rainey: "Se Marquez continuerà a cadere 20 volte all'anno, lo pagherà"

Rainey: "Se Marquez continuerà a cadere 20 volte all'anno, lo pagherà"
Carica i commenti