MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
60 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
74 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
88 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
102 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
116 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
130 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
137 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
151 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
158 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
172 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
200 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
207 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
221 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
235 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
256 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
270 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
278 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
284 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
298 giorni

Vinales, che disastro al primo giro: ha perso più di 200 posizioni da quando è in MotoGP!

condividi
commenti
Vinales, che disastro al primo giro: ha perso più di 200 posizioni da quando è in MotoGP!
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
4 giu 2019, 14:06

Il catalano continua a non riuscire a migliorare le proprie partenze, cedendo sempre diverse posizioni nel corso del primo giro.

Arrivato alla sua quinta stagione in MotoGP, Vinales ha visto spegnere i semafori della partenza per 79 volte. Di tutte queste, solo una volta è stato costretto al ritiro nel corso del primo giro. Nelle altre 78 però ha perso la bellezza di 204 posizioni nel corso del primo giro.

Quandi, in media, il pilota di Roses perde una media 2,5 posizioni a gara nel corso del primo giro. Questo significa che mediamente si ritroverebbe sempre fuori dal podio anche dopo aver firmato la pole position, con l'obbligo di sorpassare. E a peggiorare la situazione c'è il fatto che solo 7 volte volte è scattato al palo e che 20 è stato in prima fila.

Posizioni guadagnate e perse da Vinales al primo giro in MotoGP

  2015 2016 2017 2018 2019* Total
Posizioni guadagnate 1 13 15 2 1 31
Posizioni perse 66 39 33 50 16 204

*Prime sei gare

Anche se questa situazione si è fatta più evidente da quando si è legato alla Yamaha nel 2017, è un problema che viene da più indietro. Nella sua stagione d'esordio in MotoGP con la Suzuki, nel 2015, Vinales ha perso 66 posizioni al primo giro nei 18 GP a cui ha preso parte, considerando che a San Marino ne ha guadagnata una e in altre due occasioni ha mantenuto quella di partenza.

Dopo un anno d'esperienza, la situazione è migliorata, ma il saldo è rimasto negativo. Così, nelle 19 partenze disputate (in Olanda ce ne sono state due perché la gara è stata interrotta per pioggia), in otto occasioni ha perso 39 posizioni, in quattro è rimasto dove si trovava, mentre in altre sette ha superato qualche avversario.

Il suo passaggio alla Yamaha non ha cambiato una tendenza che è solo peggiorata nel tempo. In 11 dei 18 Gran Premi del 2017 ha perso un totale di 33 posizioni durante il primo giro, mentre nelle altre sette ne ha recuperate 15.

Il problema di Vinales poi si è accentuato nel 2018. In 15 delle 17 partenze (la gara di Silverstone è stata cancellata e a Brno è caduto al primo giro) ha perso posizioni al primo giro, 50 in tutto, mentre nelle altre due ha guadagnato una posizione ciascuna.

Anche se nel 2019 ha lavorato per cercare di migliorare le sue partenze, al momento questa cosa non si è riflessa sulla pista. Dopo sei gare, in cinque di esse ha già perso 16 posizioni al primo giro. In quella rimanente, a Jerez, ne ha guadagnata una, curiosamente nell'unica occasione in cui è salito sul podio.

Scorrimento
Lista

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/10

Foto di: Photo Ciabatti

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Jorge Lorenzo "ducatizza" la frenata della Honda

Articolo precedente

Jorge Lorenzo "ducatizza" la frenata della Honda

Articolo successivo

Quartararo operato per risolvere un problema di sindrome compartimentale

Quartararo operato per risolvere un problema di sindrome compartimentale
Carica i commenti