Vinales: "Arriverò a Buriram con grandi aspettative. Dobbiamo dimenticare Aragon"

condividi
commenti
Vinales:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
02 ott 2018, 13:39

Lo spagnolo della Yamaha va alla caccia di un buon risultato dopo il fine settimana pessimo vissuto ad Aragon. "Nei test di febbraio non siamo andati forte, ma eravamo alla ricerca del giusto set up...".

Per la Yamaha e Maverick Vinales arriva l'ennesima occasione di redenzione sportiva dopo uno dei fine settimana più difficili della sua storia recente. Ad Aragon le M1 hanno faticato in maniera vistosa e sono arrivate molto staccate dai primi tre al traguardo.

In questo fine settimana Vinales potrà cercare di fare un passo avanti rispetto alle ultime gare. La pista che ospiterà la MotoGP è il Chang International Circuit di Buriram, in Thailandia, che per la prima volta ospiterà il Motomondiale.

"Il Gran Premio di Aragon è stato sinceramente un evento da dimenticare per noi. Ora voglio guardare avanti e concentrarmi al massimo per finire la stagione nel miglior modo possibile".

Per la MotoGP inizia così il periodo della stagione lontano dall'Europa e, da questa stagione, non sarà più lecito parlare di "tripletta asiatica", bensì di "poker asiatico" proprio grazie all'introduzione nel calendario della gara thailandese.

"Inizieremo il giro asiatico dalla Thailandia. Il Chang International Circuit è tosto a causa delle temperature alte. Questo però fa si che sia molto felice di correre là, anche perché sarà la prima volta che correremo a Buriram".

"Siamo già stati su quella pista per fare un test prima dell'avvio di questa stagione, ma non siamo stati molto veloci, perché stavamo ancora cercando il giusto assetto della moto. Arriveremo a Buriram con grandi aspettative. Vogliamo migliorarci giorno dopo giorno".

Prossimo articolo MotoGP
Valentino non si arrende: "Il mio obiettivo è tornare a lottare per il podio"

Articolo precedente

Valentino non si arrende: "Il mio obiettivo è tornare a lottare per il podio"

Articolo successivo

Scott Redding ha scelto il suo futuro: nel 2019 correrà nel BSB con la Be Wiser Ducati

Scott Redding ha scelto il suo futuro: nel 2019 correrà nel BSB con la Be Wiser Ducati
Carica i commenti