Vinales: "A Valencia l'obiettivo è vincere perché voglio chiudere terzo nel Mondiale!"

condividi
commenti
Vinales:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
14 nov 2018, 11:41

Maverick Vinales è stato autore di una buona ultima parte di stagione di MotoGP e a Valencia cercherà di portare a casa la seconda vittoria stagionale per passare Rossi nel Mondiale e chiudere terzo. "Sarebbe un piccolo successo per noi...".

La Yamaha arriva all'ultimo appuntamento stagionale della MotoGP dopo aver trovato il bandolo della matassa, avendo così risolto almeno parzialmente i problemi che l'hanno afflitta per gran parte del Mondiale 2018 di MotoGP.

Maverick Vinales ha regalato alla Casa di Iwata la prima e sino a oggi unica vittoria del 2018, ma l'obiettivo del pilota spagnolo è quello di concedere il bis proprio al Ricardo Tormo di Valencia, pista che ha caratteristiche tali da poter esaltare il suo stile di guida.

"Arrivo a Valencia in maniera molto positiva. Dopo le ultime 3 gare svolte in Asia e Oceania ho passato un po' di tempo a casa, rilassandomi e riposando un po, perché le gare oltreoceano sono davvero dispendiose".

"Abbiamo lavorato duramente nel corso degli ultimi mesi e ora la moto è competitiva. Al Circuito Ricardo Tormo di Valencia mi piace molto, ha un disegno del percorso che si adatta bene al mio stile di guida".

La scorsa stagione Valencia fu una tappa difficile per Maverick, ma i recenti miglioramenti lo hanno reso fiducioso alla vigilia dell'ultimo fine settimana di gara della stagione. Tanto che il suo obiettivo sarà vincere la gara e, di conseguenza, cercare di chiudere al terzo posto nel Mondiale Piloti alle spalle del campione Marc Marquez e di Andrea Dovizioso.

Per fare questo dovrà prima di tutto mettersi alle spalle il compagno di squadra Valentino Rossi, che attualmente occupa la terza posizione nel Mondiale e che lo precede di appena 2 punti (195 a 193 per il 9 volte iridato).

"Lo scorso anno non ho fatto una buona gara, ma quest'anno darò il mio 100% per finire la stagione con un'altra vittoria. Sono davvero fiducioso. Il mio obiettivo è ora chiudere al terzo posto nel Mondiale Piloti e sono molto vicino a raggiungerlo".

"Finire la stagione 2018 in terza posizione nel Mondiale Piloti dopo un anno molto difficile sarebbe per noi un piccolo successo".

Articolo successivo
Michelin, Taramasso: "A Valencia c'è poco grip, col bagnato può essere una situazione delicata"

Articolo precedente

Michelin, Taramasso: "A Valencia c'è poco grip, col bagnato può essere una situazione delicata"

Articolo successivo

Valentino: "Vogliamo finire la stagione in maniera positiva e poi pensare ai test"

Valentino: "Vogliamo finire la stagione in maniera positiva e poi pensare ai test"
Carica i commenti