MotoGP
09 ago
FP1 in
19 Ore
:
25 Minuti
:
08 Secondi
G
GP di Stiria
21 ago
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP di San Marino
10 set
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
Prossimo evento tra
35 giorni
25 set
Prossimo evento tra
42 giorni
09 ott
Prossimo evento tra
56 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
70 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
84 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
Prossimo evento tra
91 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
98 giorni

Valentino Rossi: "Voglio avere almeno una possibilità di vincere il Mondiale"

condividi
commenti
Valentino Rossi: "Voglio avere almeno una possibilità di vincere il Mondiale"
Di:
, Motorsport.com Switzerland
6 nov 2019, 09:33

Il Dottore, nonostante l'età che avanza, sembra intenzionato a giocarsi le proprie chance per il titolo iridato 2020.

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Fabio Quartararo si candida seriamente ad essere uno dei principali avversari di Marc Marquez per il titolo 2020. La crescita della Yamaha di questi ultimi mesi fa ben sperare tutti i piloti che guidano una moto prodotta a Iwata e tra loro figura anche Valentino Rossi.

Come riportato da "Speedweek.com", il Dottore interrogato sulla possibilità di vedere lui e Quartararo in lotta per il Mondiale nel 2020 ha così risposto: "Per prima cosa spero che Fabio possa davvero lottare per il titolo perché è molto, molto veloce. Io in lotta per il Mondiale? Perché no, cambieremo qualcosa nel mio team l'anno prossimo perché vogliamo restare competitivi. Vogliamo essere all'avanguardia e avere almeno una possibilità di vincere il campionato".

Leggi anche:

Tra le misure adottate dal #46 in vista della prossima stagione c'è la sostituzione del proprio capo-tecnico Silvano Galbusera con David Munoz, che attualmente lavora con Bulega nel Team VR46 in Moto2.

Commentando questa novità Valentino ha proseguito: "Avrei potuto far arrivare David prima, ma ho pensato che sarebbe stato meglio fare le cose senza fretta, anche nell'interesse di Silvano. In questo mondo devi impegnarti tanto e David parte da zero in MotoGP perché non ha molta esperienza. Abbiamo pensato che durante i test invernali avremo più tempo per abituarci l'uno all'altro".

 
MotoGP: Phillip Island potrebbe essere anticipata nel 2021

Articolo precedente

MotoGP: Phillip Island potrebbe essere anticipata nel 2021

Articolo successivo

Márquez: "Voglio restare in Honda perché è la mia famiglia”

Márquez: "Voglio restare in Honda perché è la mia famiglia”
Carica i commenti