Valentino: "Se la Yamaha è migliorata lo vedremo nel trittico asiatico"

condividi
commenti
Valentino:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
17 ott 2018, 10:29

Il 9 volte iridato della Yamaha arriva a Motegi con più fiducia dopo il buon risultato del team giapponese ottenuto a Buriram. "La pista mi piace, ma dovremo vedere come andremo nelle gare asiatiche...".

La tempesta in casa Yamaha sembra essersi parzialmente attenuata dopo il podio e il quarto posto ottenuti due settimane fa sul tracciato thailandese di Buriram. In questo fine settimana le M1 ufficiali dovranno dare prova di aver trovato davvero la strada giusta ed evitare di etichettare il risultato di Buriram come un semplice caso.

Valentino, dopo aver chiuso ai piedi del podio il GP di Thailandia, è voluto tornare in Italia per prepararsi al trittico di gare sulla sponda pacifica, ricaricando le batterie prima di iniziare il tour de force più duro dell'anno.

"Dopo il Gran Premio di Thailandia sono tornato in Italia perché non volevo rimanere via da casa per 5 settimane consecutive. Dunque sono rientrato e per una settimana sono rimasto a casa per allenarmi e prepararmi bene per le prossime tre gare".

Il 9 volte iridato si è detto più ottimista rispetto alle ultime uscite. Le M1 sembrano cresciute, ma dovranno confermarlo forzatamente nelle prossime tre gare, inoltre la pista di Motegi è sempre stata luogo di grandi prestazioni del "Dottore".

"Arrivo in Giappone un po' più ottimista, credo di poter essere forte anche a Motegi. Di solito Motegi è una pista buona per me, mi piace. Spero sia asciutto, perché lo scorso anno è stato un incubo a causa della pioggia continua.

"Vedremo cosa accadrà nelle prossime tre gare, non solo il Giappone. Se abbiamo davvero migliorato la moto la gara scorsa, dovremmo essere competitivi anche nel trittico asiatico".

Articolo successivo
Lorenzo: "Solo venerdì capirò se potrò correre, ma a Motegi voglio esserci a tutti i costi"

Articolo precedente

Lorenzo: "Solo venerdì capirò se potrò correre, ma a Motegi voglio esserci a tutti i costi"

Articolo successivo

Moto, orari e copertura TV in Svizzera del GP del Giappone

Moto, orari e copertura TV in Svizzera del GP del Giappone
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP del Giappone
Piloti Valentino Rossi Acquista adesso
Team Yamaha Factory Racing
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Preview