MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
29 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
57 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
64 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
78 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
85 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
99 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
127 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
148 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
162 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
177 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
184 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
197 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
205 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
211 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
226 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
233 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
240 giorni

Valentino Rossi dovrà essere operato: c'è la conferma della Yamaha

condividi
commenti
Valentino Rossi dovrà essere operato: c'è la conferma della Yamaha
Di:
31 ago 2017, 22:40

Poco dopo la mezzanotte è stato diffuso un comunicato che ha ufficializzato le fratture di tibia e perone della gamba destra rimediate mentre si allenava su una moto da Enduro. Nelle prossime ore andrà sotto ai ferri del chirurgo.

Il terzo classificato Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Il secondo qualificato Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Il terzo qualificato Cal Crutchlow, Team LCR Honda, il secondo qualificato Valentino Rossi, Yamaha F
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Ora c'è anche la conferma ufficiale da parte della Yamaha: Valentino Rossi si è fratturato la tibia ed il perone della gamba destra in un incidente avvenuto oggi mentre si allenava nei pressi di Tavullia in sella ad una moto da Enduro.

Poco dopo la mezzanotte, la Casa di Iwata ha messo nero su bianco quelle che erano le prime indiscrezioni che erano uscite dall'ospedale di Urbino, dove il "Dottore" era stato ricoverato in seguito alla caduta, che hanno trovato conferma negli esami a cui è stato sottoposto.

Come avevamo già anticipato, è stato confermato anche che nelle prossime ore il 9 volte campione del mondo dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico (il comunicato dice il prima possibile, ma non si sa ancora in quale ospedale), quindi la sua assenza a Misano è praticamente certa.

Dunque, dopo aver corso a mezzo servizio al Mugello, a causa di un trauma toracico rimediato mentre si allenava su una moto da cross a Cavallara, continua la maledizione che quest'anno sembra tormentare il pesarese quando si avvicinano le gare di casa.

Va ricordato poi che si tratta della stessa gamba che Valentino si era già fratturato nel 2010 al Mugello. Un infortunio che lo aveva costretto ad in primo intervento chirurgico e che lo aveva tenuto lontano dalle gare per circa una quarantina di giorni.

Per ora non sono stati stimati i tempi di recupero, ma è praticamente impossibile che possa farcela in tempo per Misano, perché manca solamente una settimana, ed anche Aragon forse è troppo vicina. Forse da questo punto di vista ne sapremo di più domani mattina, quando la Yamaha dovrebbe emettere un nuovo comunicato sulle sue condizioni.

Articolo successivo
Valentino Rossi cade facendo enduro: frattura di tibia e perone

Articolo precedente

Valentino Rossi cade facendo enduro: frattura di tibia e perone

Articolo successivo

Valentino Rossi trasferito a Rimini dove sarà operato dal dottor Lucidi

Valentino Rossi trasferito a Rimini dove sarà operato dal dottor Lucidi
Carica i commenti