MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
24 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
52 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
80 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
129 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
143 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
157 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
172 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
179 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
192 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
200 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
206 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
221 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
228 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
235 giorni

Valentino attacca Zarco: "Non è cattivo, non è proprio capace!"

condividi
commenti
Valentino attacca Zarco: "Non è cattivo, non è proprio capace!"
Di:
26 giu 2017, 09:10

Il "Dottore" ha rimproverato il francese per il contatto della curva 3 nella gara di Assen. Johann però si difende: "E' andato largo e io ci ho provato. Avevo la testa a destra della moto e non potevo vederlo".

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3, Marc Marquez, Repsol Ho
Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Il vincitore della gara Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi contro Johann Zarco, atto secondo. Già ad Austin il "Dottore" aveva attaccato la condotta di gara del francese, secondo lui troppo aggressivo nell'attaccarlo alla curva 3, obbligandolo a tagliare nella via di fuga, incappando tra le altre cose in una penalità poi ininfluente ai fini del risultato.

Ieri i due sono arrivati di nuovo al contatto nella gara di Assen, quando erano in lotta per la prima posizione: il pesarese aveva da poco superato il rivale della Yamaha Tech 3, quando è andato largo alla curva 3 e il transalpino ha provato ad approfittarne. Nell'incrocio di traiettorie c'è stato un leggero contatto, con entrambi rimasti in piedi fortunatamente.

Dopo aver vinto la corsa, il 9 volte iridato però ha rifilato una bella bordata a Zarco ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD: "Io oggi ho capito che Zarco non è cattivo. E' proprio che non è capace, perché non capisce la distanza dalle altre moto. Non so dove volesse andare. Ora gli mando la fattura perché la tuta era nuova (ride)".

Dal canto suo, durante il suo debrief, il francese ha sottolineato di essersi infilato solamente perché Valentino aveva sbagliato ed era andato largo: "Quando mi ha superato, è andato largo un paio di volte, quindi ho sfruttato immediatamente l'opportunità, perché se commetteva degli errori evidentemente non era così a posto. Ho cercato di infilarmi, ma anche lui era piuttosto veloce in quel punto, quindi ci siamo toccati".

Poi ha spiegato un pochino meglio la dinamica: "Essendo piegato, ero con la testa completamente sul lato destro della moto, quindi non potevo vederlo. Ormai avevo preso la decisione di entrare e potevo solo aspettare di sentire se ci saremmo toccati o meno".

Informazioni aggiuntive di Casper Ferwada

Articolo successivo
Fotogallery: il ritorno alla vittoria di Valentino Rossi ad Assen

Articolo precedente

Fotogallery: il ritorno alla vittoria di Valentino Rossi ad Assen

Articolo successivo

Valentino batte Bayliss: ora è lui il più vecchio ad aver vinto in MotoGP

Valentino batte Bayliss: ora è lui il più vecchio ad aver vinto in MotoGP
Carica i commenti