Valencia, Libere 1: Marquez di un soffio su Lorenzo

Valencia, Libere 1: Marquez di un soffio su Lorenzo

18 millesimi tra i due contendenti al titolo, con Pedrosa 6 millesimi più indietro. Staccato Valentino

Ci si attendeva un gran finale e la prima sessione di prove libere del round di Valencia della MotoGp non ha affatto tradito le aspettative, con i primi tre racchiusi nello spazio di soli 24 millesimi, ma soprattutto con appena 18 millesimi tra i due contendenti al titolo. A svettare alla fine è stato il leader della classifica iridata Marc Marquez, che con la sua Honda ha fermato il cronometro su un tempo di 1'31"557. Il rivale Jorge Lorenzo e la sua Yamaha però sono lì in agguato, distanziati come detto di appena 18 millesimi e con la M1 che sembra per il momento avere qualcosina in più a livello di passo. Sembra avere tutte le carte in regola per essere della partita anche Dani Pedrosa, che ha chiuso alle spalle di Lorenzo davvero di un soffio. Pur avendo detto di non voler fare gioco di squadra, lo spagnolo della Honda può essere il più grande alleato di Marquez, perchè vincendo la gara farebbe un bel favore al compagno di box, arrivato a questa ultima tappa con 13 lunghezze di vantaggio. E' iniziato in salita invece il weekend di Valentino Rossi: il "Dottore" si è dovuto accontentare del quinto tempo a poco meno di sei decimi, chiudendo a sorpresa alle spalle anche di Bradley Smith, che su questa pista ha subito trovato un grande feeling con la sua M1 del team Tech 3. Segue poi il terzetto formato da Alvaro Bautista, Cal Crutchlow e Stefan Bradl, mentre la prima delle Ducati è solamente in nona posizione con Nicky Hayden. Sia l'americano, arrivato all'ultima gara con la Rossa di Borgo Panigale, che Andrea Dovizioso sono riusciti almeno a rimanere al di sotto del secondo di distacco, ma le posizioni sono sempre le stesse. Dietro di loro troviamo Aleix Espargaro, primo delle CRT con la sua ART-Aprilia davanti all'altra Desmosedici di Andrea Iannone, che invece si è visto rifilare nove decimi dai due colleghi del factory team. Per quanto riguarda gli altri italiani, Michele Pirro è 14esimo con la Ducati, mentre le CRT sono più distanti: Claudio Corti è 16esimo, Danilo Petrucci 18esimo e Luca Scassa 22esimo.

MotoGp - Valencia - Libere 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie