MotoGP
25 set
Gara in
02 Ore
:
09 Minuti
:
43 Secondi
09 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
18 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
39 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
53 giorni

Ufficiale: Valentino Rossi salta Misano e la Yamaha non lo sostituisce

condividi
commenti
Ufficiale: Valentino Rossi salta Misano e la Yamaha non lo sostituisce
Di:

Con un breve comunicato, la Casa di Iwata ha confermato ciò che appariva abbastanza ovvio dopo la frattura di tibia e perone e l'operazione, aggiungendo che in Romagna schierarà il solo Maverick Vinales.

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Il terzo classificato Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Il terzo classificato Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Il terzo classificato Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Vista l'entita dell'infortunio rimediato appena quattro giorni fa, non c'erano grossi dubbi in merito, ma pochi minuti fa è arrivata anche la conferma ufficiale da parte della Yamaha: Valentino Rossi non potrà prendere parte al GP di San Marino e della Riviera di Rimini che si disputerà questo fine settimana a Misano.

Come si era già vociferato nei giorni scorsi, la Casa di Iwata ha deciso di non sostituire il pilota di Tavullia proprio nella sua gara di casa e quindi si presenterà in Romagna con il solo Maverick Vinales a difendere i colori del suo factory team.

Del resto, dopo l'intervento volto a ridurre la frattura di tibia e perone rimediate durante un allenamento con una moto da Enduro, il dottor Raffaele Pascarella aveva parlato di un periodo di riposo di 30-40 giorni, quindi era impensabile che il "Dottore" potesse saltare in sella alla sua M1 dopo appena una settimana.

Il comunicato della Yamaha si ferma però a questo fine settimana e non lascia indicazioni ulteriori su quelli che potrebbero essere i tempi di recupero, limitandosi a dire che Valentino tornerà il prima possibile. Tra due settimane si corre ad Aragon ed anche quella sembra una data troppo vicina, quindi l'opzione più plausibile sembra essere quella di un ritorno per l'inizio del trittico asiatico, anche se comunque sono tutte ipotesi.

Lorenzo crede che sia presto per parlare di ordini di scuderia in Ducati

Articolo precedente

Lorenzo crede che sia presto per parlare di ordini di scuderia in Ducati

Articolo successivo

Cal Crutchlow si infortuna ad un dito, ma a Misano vuole esserci

Cal Crutchlow si infortuna ad un dito, ma a Misano vuole esserci
Carica i commenti