Ufficiale: Takaaki Nakagami ha rinnovato con Honda LCR per il 2019

condividi
commenti
Ufficiale: Takaaki Nakagami ha rinnovato con Honda LCR per il 2019
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
16 ott 2018, 06:51

Non c'erano molti dubbi sul proseguimento del rapporto tra il giapponese e la squadra di Lucio Cecchinello, ma ora è arrivata anche la conferma ufficiale del rinnovo di contratto.

Takaaki Nakagami, Team LCR Honda
Takaaki Nakagami, Team LCR Honda
Takaaki Nakagami, Team LCR Honda
Takaaki Nakagami, Team LCR Honda
Takaaki Nakagami, Team LCR Honda
Takaaki Nakagami, Team LCR Honda

A pochi giorni dal GP di casa, a Motegi, Takaaki Nakagami ha messo nero su bianco il suo futuro. Non c'erano molti dubbi sul fatto che il giapponese avrebbe continuato la sua avventura in MotoGP sulla seconda Honda RC213V della LCR Honda IDEMITSU, ma ora è stato ufficializzato tutto.

"Prima di tutto, sono davvero felice di continuare con il team LCR Honda IDEMITSU anche nel 2019. Un grande ringraziamento va al nostro sponsor IDEMITSU per il suo grande supporto e ovviamente alla Honda HRC per aver creduto in me e nelle mie capacità, fornendomi un pacchetto tecnico competitivo" ha detto Nakagami, attualmente 20esimo nel Mondiale con 18 punti all'attivo.

"Questa squadra è molto professionale, quindi non avrei potuto chiedere di più nella mia stagione d'esordio nella classe regina, quindi sono molto felice di continuare con Lucio e la sua squadra. Non vedo l'ora di iniziare la nuova stagione, ma allo stesso tempo sono molto concentrato sulla mia gara di casa e le ultime gare di questo Mondiale 2018" ha aggiunto il giapponese, che non ha ancora ottenuto un piazzamento nella top 10, visto che il suo miglior risultato stagionale è un 12esimo posto.

Soddisfatto per l'accordo anche il team principal Lucio Cecchinello: "Siamo molto felici che IDEMITSU e Honda HRC abbiano rinnovato il loro supporto a Nakagami per la prossima stagione, perché è stato veramente un piacere lavorare con lui nella sua prima esperienza nella categoria principale".

"Debuttare nella classe MotoGP non è facile per un pilota, perché il livello è estremamente alto, ma Taka ha dimostrato doti notevoli e voglia di imparare, classificandosi spesso come il miglior rookie. A nome di tutto il team, vorrei esprimere la mia più profonda gratitudine a IDEMITSU e Honda HRC per averci dato la possibilità di continuare il nostro viaggio con Taka e provare a vincere nuove sfide" ha aggiunto il manager italiano.

Articolo successivo
Lorenzo esclusivo: "Finché Vinales vinceva, tutti parlavano bene di lui"

Articolo precedente

Lorenzo esclusivo: "Finché Vinales vinceva, tutti parlavano bene di lui"

Articolo successivo

Lorenzo scenderà in pista venerdì a Motegi per capire se ha recuperato dagli infortuni

Lorenzo scenderà in pista venerdì a Motegi per capire se ha recuperato dagli infortuni
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Takaaki Nakagami
Team Team LCR
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie