Ufficiale: MotoGP e SBK ancora su Sky fino al 2025

Sky Italia rinnova l’accordo con Dorna e continuerà a detenere i diritti per trasmettere la MotoGP e il mondiale Superbike per i prossimi quattro anni.

Ufficiale: MotoGP e SBK ancora su Sky fino al 2025

Nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di San Marino di MotoGP e del round di Barcellona della Superbike arriva l’annuncio ufficiale del rinnovo dell’accordo tra Sky Italia e i due campionati. Il mondiale dei prototipi e quello delle derivate di serie continueranno a essere trasmesso sulla Pay TV italiana per altri quattro anni. Questo significa che il prolungamento del contratto prevede che Sky detenga i diritti fino alla fine del 2025.

Sky dunque continuerà a trasmettere sui propri canali tutto il Motomondiale, con le classi MotoGP, Moto2 e Moto3, e tutto il mondiale Superbike, con la classe regina, la Supersport e la Supersport 300. La copertura televisiva prevede inoltre la trasmissione live di MotoE, CEV e Rookies Cup. La due ruote dunque sono la ciliegina sulla torta di un’offerta dei motori da parte di Sky che prevede già al Formula 1.

Proseguirà inoltre la possibilità di poter seguire gli eventi in diretta via satellite, via internet, sul digitale terreste e in streaming su NOW. Il canale di riferimento delle due ruote continuerà ad essere Sky Sport MotoGP e sarà possibile restare aggiornati anche sull’App Sky Sport e sugli account social ufficiali di Sky Sport.

Marzio Perrelli, Executive Vice President Sky, dichiara: “Questo accordo conferma il nostro impegno a favore del motociclismo, che da anni è uno dei pilastri della grande offerta sportiva di Sky. Siamo orgogliosi di essere il punto di riferimento per tutti gli appassionati delle due ruote. Saranno quattro stagioni che Sky racconterà con passione, con la consueta qualità editoriale e con un’esperienza di visione esaltata dai nuovi investimenti tecnologici. Il nostro canale dedicato alle moto va ben oltre il racconto delle singola gara e sarà ancora una volta lo spazio ideale per chi vuole informarsi e vivere fino in fondo questa passione”.

Anche Manel Arroyo, Chief Commercial Officer, Dorna Sports, commenta con soddisfazione l’accordo raggiunto: Siamo lieti di continuare la nostra partnership con Sky in Italia. Un paese con così tanta passione per il nostro sport merita la migliore copertura possibile e Sky offre sempre trasmissioni all’avanguardia, con una fantastica copertura on site da parte del team dedicato. Questo nuovo accordo ci vedrà raggiungere il traguardo di 12 stagioni di collaborazione e non vediamo l'ora di trascorrere questi prossimi quattro anni insieme e offrire ai nostri fan in Italia il miglior spettacolo di motociclismo possibile, oltre a raggiungere un nuovo pubblico e far crescere la nostra audience attraverso le differenti piattaforme digitali e nuovi modi per i fan di guardare e connettersi a MotoGP e Sky”.

condividi
commenti
Yamaha prepara l'ingresso in Moto2 con il Master Camp

Articolo precedente

Yamaha prepara l'ingresso in Moto2 con il Master Camp

Articolo successivo

MotoGP, Misano, Libere 2: Zarco nel dominio Ducati sul bagnato

MotoGP, Misano, Libere 2: Zarco nel dominio Ducati sul bagnato
Carica i commenti