MotoGP
02 ago
-
04 ago
Evento concluso
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
WU in
01 Ore
:
44 Minuti
:
13 Secondi
G
GP della Tailandia
04 ott
-
06 ott
FP1 in
11 giorni
G
GP del Giappone
18 ott
-
20 ott
FP1 in
25 giorni
G
GP d'Australia
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
32 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
39 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
53 giorni

Ufficiale: la Thailandia entra nel calendario di MotoGP dal 2018

condividi
commenti
Ufficiale: la Thailandia entra nel calendario di MotoGP dal 2018
Di:
31 ago 2017, 10:17

Il governo thailandese ha sottoscritto oggi un accordo con Dorna Sports che avrà durata triennale. La MotoGP correrà a Buriram, stesso circuito in cui già corre da tempo la World Superbike.

Il Calendario 2018 della MotoGP 2018 si amplia. Come già anticipato da Motorsport.com la Thailandia entra a far parte della lista di gare che comporrà il percorso che decreterà i campioni del mondo della prossima stagione della classe regina del Motomondiale.

L'ufficialità è arrivata pochi minuti fa attraverso un comunicato diramato dalla Dorna. Il contratto è stato firmato dall'amministratore delegato di Dorna Sports Carmelo Ezpeleta e Sakon Wannapong, ministro dello sport del governo thailandese nel corso di una cerimonia a Bangkok.

Il Gran Premio della Thailandia sarà dunque disputato sul tracciato di Buriram a partire dal 2018 sino al 2020. Il contratto siglato tra i promotori dell'evento e la Dorna è infatti di durata triennale.

"Oggi le autorità sportive del governo thailandese e Dorna Sports hanno siglato il contratto per il Gran Premio di Thailandia, che sarà disputato sul tracciato di Buriram dal 2018 al 2020". ha affermato Ezpeleta dopo la firma del contratto tra le parti interessate.

"La Thailandia è un paese in cui vi sono tante moto circolanti, dunque saranno certamente contenti di utilizzare la MotoGP come viatico per sviluppare ulteriormente il turismo. Siamo davvero orgogliosi di aver sottoscritto questo accordo con il governo thailandese".

"La MotoGP ha un sacco di interessi in Thailandia e siamo certi che l'evento sarà di grande interesse per tutti", ha proseguito Ezpeleta. "Ora dovremo lavorare sulle date d'ingresso e speriamo di poter diramare con celerità la bozza del calendario della prossima stagione".

L'amministratore delegato di Dorna Sports ha poi rivelato che anche la Superbike rinnoverà il contratto con la Thailandia per mantenere Buriram nel suo calendario: "Sino a ora avevamo già corso qui con la Superbike, e presto rinnoveremo il contratto anche per quel campionato. Abbiamo visto che qui c'è fermento e molta aspettativa".

Tanasak Patimapragorn, vice primo ministro tailandese commenta: “Siamo felici che il MotoGP™ arrivi in ​​Tailandia; è una grande cosa per il motociclismo e il nostro paese. Vogliamo dire grazie per questa opportunità. I media mondiali sono interessati a questo evento già da queste prime fasi, significa che il GP avrà un grande seguito. È una grande sfida per il nostro paese ospitare il MotoGP™. A livello economico sarà sicuramente qualche cosa di importantissimo per la nostra crescita”.

Articolo successivo
Marquez: "Dovizioso lotterà per il podio su ogni circuito"

Articolo precedente

Marquez: "Dovizioso lotterà per il podio su ogni circuito"

Articolo successivo

Rossi: "Sarebbe interessante vedere Zarco e Folger con la nostra M1"

Rossi: "Sarebbe interessante vedere Zarco e Folger con la nostra M1"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Giacomo Rauli