Ufficiale: Hopkins corre con la Suzuki a Jerez

Ufficiale: Hopkins corre con la Suzuki a Jerez

L'americano sostituirà l'infortunato Bautista che non può recuperare in tempo

La Suzuki ha annunciato che John Hopkins farà il suo ritorno in MotoGp in occasione della prossima gara della stagione, a Jerez de la Frontera. L'infortunio di cui è stato vittima Alvaro Bautista (frattura del femore destro) nel corso delle libere del Gp del Qatar, gli impedirà infatti di recuperare entro due settimane, dunque Paul Denning ha deciso di puntare sull'americano che era già stato scelto come riserva. Purtroppo però la Casa di Hamamatsu dovrà rinunciare alla gara di Losail, in quanto non è riuscita a trovare in tempo un sostituto. Hopkins si trovava infatti negli Stati Uniti, quindi non sarebbe mai arrivato in tempo utile, mentre il collaudatore Nobuatsu Aoki si trovava in Giappone, alle prese con i danni causati dal terremoto e dallo tsunami, quindi anche per lui sarebbe stato proibitivo recarsi in Qatar. Si vocifera anche che Denning abbia provato a sondare alcuni piloti della Moto2, tra cui anche Alex De Angelis, ricevendo però solo risposte negative: per i piloti della classe cadetta c'era infatti la paura di perdere il posto per il resto della stagione.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti John Hopkins , Alvaro Bautista
Articolo di tipo Ultime notizie