Test MotoGP Qatar 2, Giorno 3: vento e sabbia, tutti ai box

Le condizioni climatiche sono peggiorate tantissimi a Losail, con una temperatura altissima ed il vento che spinge in pista la sabbia a sporcare le traiettorie. Dopo tre ore, non ci sono tempi significativi in quest'ultima giornata dei test di MotoGP.

Test MotoGP Qatar 2, Giorno 3: vento e sabbia, tutti ai box

Il semaforo verde si è acceso alle ore 12 locali a Losail, ma di fatto la giornata conclusiva dei test collettivi di MotoGP sul tracciato di Losail non è mai cominciata. Quando siamo arrivati allo scadere della terza ora, infatti, sono appena tre le moto che hanno preso la via della pista ed una sola ha fatto segnare un tempo.

Purtroppo le condizioni climatiche sono peggiorate in maniera incredibile rispetto a ieri: la temperatura si alzata di ben 7 gradi, come ha spiegato Pecco Bagnaia durante il suo debrief odierno, anticipato a prima del via del turno.

Ma non solo, perché il vento soffia fortissimo sul tracciato qatariota e le traiettorie si sono riempite di sabbia. Cosa che è resa molto evidente da questa immagine pubblicata dall'account Twitter ufficiale della MotoGP, che mostra Danilo Petrucci.

 

Il pilota della KTM Tech 3 è stato il solo a far segnare un tempo per ora, ma parliamo di un altissimo 2'01"308, distante quindi di otto secondi rispetto al record della pista fatto segnare due giorni fa dalla Ducati di Jack Miller.

Oltre a "Petrux", in pista si sono visti anche il collaudatore Ducati, Michele Pirro, e quello della Suzuki, Takuya Tsuda. Il pugliese ha fatto solo un out lap ed ha riportato la sua Desmosedici GP ai box, mentre il giapponese ne ha fatti tre, ma senza tempi.

E' chiaro però che questa ora rischia di diventare una giornata davvero poco utile a squadre e piloti, a meno che non ci sia un repentino miglioramento delle condizioni.

 
condividi
commenti
Miller: “Io favorito? Fantastico, ma resto con i piedi per terra”
Articolo precedente

Miller: “Io favorito? Fantastico, ma resto con i piedi per terra”

Articolo successivo

Test MotoGP Qatar 2, Giorno 3: Petrucci nella tempesta

Test MotoGP Qatar 2, Giorno 3: Petrucci nella tempesta
Carica i commenti