Test Barcellona: Vinales al top, paura per Rabat che non ha fratture

condividi
commenti
Test Barcellona: Vinales al top, paura per Rabat che non ha fratture
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont , MotoGP Editor
23 mag 2018, 17:03

Maverick Vinales è stato il più veloce della giornata di test di MotoGP disputata oggi a Barcellona per valutare i lavori completati al tracciato catalano nel corso dell'inverno.

I lavori che a Barcellona sono stati portati a termine nel corso dell'inverno (riasfaltatura ed allargamento della via di fuga della curva 12 per tornare al vecchio layout) hanno reso necessario un test di valutazione da parte dei piloti della MotoGP, che oggi hanno dato un verdetto positivo.

Il più veloce in pista è stato Maverick Vinales, che con un tempo di 1'38"974 è stato il solo capace di infrangere la barriera dell'1'39", aprendo una bella doppietta per la Yamaha. Nella sua scia però non c'è la M1 ufficiale di Valentino Rossi, ma quella con i colori Tech 3 di Johann Zarco, che ha chiuso distanziata di un paio di decimi.

 

In terza posizione c'è la Ducati di Jorge Lorenzo, che ha fatto ancora degli esperimenti a livello di ergonomia: il maiorchino ha completato 49 giri, chiudendo a poco meno di tre decimi dal miglior tempo di Vinales e staccando di altrettanto la prima delle Honda, che è stata quella con i colori LCR affidata a Cal Crutchlow.

L'altra Ducati ha chiuso in quinta posizione con Andrea Dovizioso, che però ha pagato la bellezza di sei decimi rispetto alla vetta, mettendosi comunque dietro l'altra Yamaha ufficiale di Valentino Rossi, attardata di addirittura sette decimi nel confronto con la M1 gemella di Vinales.

 

Il leader del Mondiale Marc Marquez, che è stato in testa per la maggior parte della sessione, ha chiuso in settima posizione con la sua Honda, a sette decimi dal connazionale. Alle sue spalle completano la top 10 la Suzuki di Andrea Iannone, la Honda di Takaaki Nakagami e l'Aprilia di Aleix Espargaro. Più attardate invece la Honda di Dani Pedrosa (13esimo) e la Suzuki di Alex Rins (15esimo).

 

Rabat non ha riportato fratture

Tito Rabat ha regalato un grande spavento in questa giornata, rimanendo vittima di una tremenda caduta all'ultima curva dopo un paio d'ore. Il pilota spagnolo è stato immediatamente portato al centro medico del circuito con un forte dolore al gomito sinistro e successivamente all'Ospedale Dexeus di Barcellona per accertamenti.

 

Gli esami radiologici a cui è stato sottoposto hanno fortunatamente escluso fratture, anche se resta da capire se il forte trauma che ha subito gli consentirà di correre al Mugello la settimana prossima o meno.

Pos.PilotaMotoMattinoPomeriggio
1 25  Maverick Vinales Yamaha 1'39.923 1'38.974
2 5  Johann Zarco Yamaha 1'39.944 1'39.251
3 99   Jorge Lorenzo  Ducati  1'40.059  1'39.257 
4 35   Cal Crutchlow  Honda  1'39.642 1'39.521 
5  Andrea Dovizioso  Ducati  1'39.942  1'39.657 
6 93   Marc Marquez  Honda  1'39.663 1'39.714
7 29   Andrea Iannone Suzuki  1'39.666 1'39.952
8 46   Valentino Rossi  Yamaha  1'40.240 1'39.708
9 41   Aleix Espargaro  Aprilia  1'39.877  1'40.332
10 26   Dani Pedrosa  Honda  1'40.161  1'40.480
11 30   Takaaki Nakagami  Honda  1'40.924  1'40.187
12 44   Pol Espargaro  KTM  1'40.187  1'41.046
13 38   Bradley Smith  KTM  1'40.814  1'40.353
14 45   Scott Redding  Aprilia  1'40.998  1'40.385
15 42   Alex Rins  Suzuki  1'40.435  1'40.832 
16 55   Hafizh Syahrin  Yamaha  1'40.435  1'40.502
17 36   Mika Kallio KTM  1'40.949  1'41.712
18 53   Tito Rabat  Ducati  1'41.259  senza tempo
19 50  Sylvain Guintoli Suzuki 1'41.673 1'41.419
20 10  Xavier Simeon Ducati 1'41.440 1'41.722
Scorrimento
Lista

Cal Crutchlow, Team LCR Honda

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
1/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
2/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
3/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
4/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
5/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team,

Jorge Lorenzo, Ducati Team,
6/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
7/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Ducati Team

Jorge Lorenzo, Ducati Team
8/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
9/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
11/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
12/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
13/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
15/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
16/16

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Prossimo articolo MotoGP

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Maverick Viñales
Autore Oriol Puigdemont
Tipo di articolo Test