MotoGP
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
41 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
55 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
90 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
97 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
111 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
139 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
146 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
160 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
174 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
189 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
196 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
209 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
217 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
223 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
238 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
245 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
252 giorni

Svelata la livrea della Honda LCR di Crutchlow

condividi
commenti
Svelata la livrea della Honda LCR di Crutchlow
Di:
20 feb 2020, 20:35

Il team LCR Honda ha presentato la nuova livrea per il 2020. La RC213V della squadra di Lucio Cecchinello sarà nuovamente affidata a Cal Crutchlow, che disputerà quella che probabilmente sarà l’ultima stagione in MotoGP.

La nuova stagione della MotoGP è alle porte ed il team LCR Honda ha svelato oggi la livrea della RC213V che scenderà in pista quest’anno e che sarà affidata a Cal Crutchlow. Per il sesto anno consecutivo, il britannico sarà in forza al team di Lucio Cecchinello, che presenta una moto visivamente non troppo diversa da quella dello scorso anno.

Il team LCR Honda ha già rivelato che durante il corso dell’anno la livrea cambierà diverse volte, in quella che potrebbe essere l’ultima stagione di Cal Crutchlow. Lo stesso pilota ha affermato infatti di non voler continuare a correre ancora per molto.

Crutchlow, proprio con la squadra clienti della Casa alata, ha conquistato la sua prima vittoria a Brno nel 2016, replicando poi il successo in altre due occasioni, a Phillip Island nello stesso anno e nel rocambolesco Gran Premio dell’Argentina nel 2018. In questa nuova stagione, il pilota inglese spera di poter sfruttare al massimo il potenziale della Honda, che ha già provato nei test di Sepang di due settimane fa.

Continuerà a lavorare sulla moto anche nei test in Qatar, in programma questo fine settimana, per poter migliorare alcuni aspetti di cui non è particolarmente soddisfatto. In particolare l’anteriore è l’area che lo ha soddisfatto meno in Malesia, portandolo ad affermare che è anche peggio di quella del 2019.

Articolo successivo
Valencia rinnova con la MotoGP fino al 2026

Articolo precedente

Valencia rinnova con la MotoGP fino al 2026

Articolo successivo

Graziano Rossi, esclusivo: "La Yamaha ha trattato bene Valentino"

Graziano Rossi, esclusivo: "La Yamaha ha trattato bene Valentino"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Lorenza D'Adderio