Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

Lap Chart MotoGP: Il crollo verticale di Bagnaia in Stiria
Prime

Lap Chart MotoGP: Il crollo verticale di Bagnaia in Stiria

Di:
Co-autore:
Beatrice Frangione
, Featured writer

Andiamo a rivivere il Gran Premio di Stiria di MotoGP attraverso la nostra ricostruzione grafica. Jorge Martin, lo spagnolo della Pramac Racing coglie il suo primo successo nella classe regina del Motomondiale, davanti alla Suzuki di Mir e a Quartararo, che coglie un terzo posto prezioso in ottica titolo. Male la Ducati, con Bagnaia che chiude 11esimo con una penalità per colpa di una strategia sbagliata...

Normal View

Zoomed View

condividi
commenti

Rossi: "Sono orgoglioso di Morbidelli e Bagnaia"

Arrivato alla sua penultima Misano, il "Dottore" è stato tra i protagonisti della conferenza stampa di oggi ed ha reso omaggio alle punte di diamante della VR46 Riders Academy, che sono anche i piloti del momento: Franco Morbidelli debutta nel team ufficiale Yamaha, mentre Pecco Bagnaia è reduce dalla bellissima vittoria di Aragon.

Morbidelli: “Questa Yamaha ufficiale me la meritavo!”

Franco Morbidelli rientra a Misano dopo aver saltato cinque gare per l’infortunio e l’operazione al ginocchio e lo fa da pilota ufficiale Yamaha. Il pilota romano sarà in forza al team factory già da questo fine settimana e ha annunciato il biennale con la Casa di Iwata propri quest’oggi.

Pirro: “Questa è la miglior Ducati di sempre!”

Michele Pirro disputerà il Gran Premio di San Marino come wild card e lo farà in sella alla terza Ducati ufficiale. Il tester della Rossa di Borgo Panigale è ormai un veterano e ritiene che questa Desmosedici sia la migliore di sempre.

Zarco si opererà mercoledì prossimo per il problema di arm pump

Dopo un consulto che ha confermato la sindrome compartimentale al braccio destro, il pilota della Ducati Pramac ha deciso di andare sotto i ferri del dottor Dufour (lo stesso che ha operato anche Quartararo) mercoledì prossimo, perché gli è stato prospettato di recuperare in tempo per Austin.

Yamaha: ufficiale l'ingaggio di Dovizioso per il team satellite

Il forlivese inizierà a Misano la sua avventura sulla M1 2019 della Petronas SRT lasciata libera da Franco Morbidelli, passato nel team ufficiale. Il prossimo anno invece dovrebbe avere una moto factory all'interno della nuova struttura di Razlan Razali.

Yamaha ufficializza Morbidelli: il contratto è fino a fine 2023!

L'ufficialità era attesa per questo fine settimana, ma la sorpresa è che il pilota italiano si è già legato alla Casa di Iwata fino al 2023, quindi per altre due stagioni oltre a queste prime cinque gare che disputerà nel 2021. Una scelta che probabilmente lo libererà dalla pressione di dover fare subito risultati importanti al rientro da un infortunio abbastanza grave.

Morbidelli e Dovizioso pronti ad aprire "un nuovo capitolo"

L'effetto domino della partenza di Maverick Vinales ha portato Franco Morbidelli ad unirsi al team ufficiale Yamaha ed Andrea Dovizioso a tornare a correre con Petronas SRT.

La Yamaha contagia Quartararo con la "Sindrome Vinales"

Fabio Quartararo sta emulando la tendenza a perdere posizioni in partenza dell'ex compagno di squadra in Yamaha, Maverick Vinales.

MotoGP 2021: gli orari TV di Sky, DAZN e TV8 del GP d'Austria

Articolo precedente

MotoGP 2021: gli orari TV di Sky, DAZN e TV8 del GP d'Austria

Articolo successivo

Report MotoGP: In Stiria vince la Ducati... sbagliata

Report MotoGP: In Stiria vince la Ducati... sbagliata
Carica i commenti