MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
16 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
23 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
30 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
44 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
51 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
58 giorni

Strepitoso Dovizioso: la Ducati torna in pole a Brno dopo 10 anni. Bene Valentino, secondo su Marquez

condividi
commenti
Strepitoso Dovizioso: la Ducati torna in pole a Brno dopo 10 anni. Bene Valentino, secondo su Marquez
Di:

Un ultimo giro da urlo regala la pole position al romagnolo della Ducati, che è in possesso di un passo gara molto interessante. Grande giro anche di Rossi, che fa scivolare Marquez in terza posizione.

I 4 turni di prove libere del Gran Premio di Repubblica Ceca avevano indicato un Andrea Dovizioso molto forte sul passo gara, ma in grossa difficoltà sul giro secco. Questo pomeriggio il pilota della Ducati ha firmato un giro pazzesco sfruttando bene una gomma dura all'anteriore e una Soft al posteriore e ha regalato la pole position alla Casa di Borgo Panigale.

Il forlivese ha firmato un ultimo giro al cardiopalma. Il giro migliore della sua gomma posteriore sembrava ormai andato, invece ha continuato a spingere e l'1'54"689 gli è valso la pole position, la prima della sua stagione.

Dovizioso torna in pole dopo 28 gare. L'ultima volta che era partito davanti a tutti fu a Sepang, nel 2016. Grazie a questa grande prestazione di Dovizioso, la Ducati torna in pole a Brno a 10 anni dall'ultima, che fu firmata da Casey Stoner.

Dopo le schermaglie con Lorenzo, Dovizioso ha risposto in pista con una prestazione sontuosa. Questa è stata necessaria per mettersi alle spalle la prima Yamaha M1 ufficiale, quella di Valentino Rossi. Il "Dottore" è stato perfetto a sfruttare una gomma posteriore Soft per salire in seconda posizione a 267 millesimi dal miglior tempo del connazionale della Ducati.

Sul giro secco Valentino si era già mostrato fortissimo nei turni di libere, ma ora dovrà estrarre un coniglio dal cilindro per poter dare il massimo anche in gara. Sul passo sembra molto più in difficoltà, dunque domattina sarà chiamato a cercare soluzioni che possano consentirgli di arrivare a fine gara per lottare con i migliori.

La prima fila è chiusa dal solito Marc Marquez, autore a sua volta di un ottimo tempo, tanto che ha chiuso le Qualifiche ad appena 5 millesimi da Rossi. Il campione della Honda è però forte di un grande passo gara, per cui domani sarà tra i protagonisti e uno dei favoriti per la vittoria assieme alla Ducati di Dovizioso.

Jorge Lorenzo non è riuscito ad andare oltre il quarto tempo, dunque aprirà la seconda fila davanti a un redivivo Cal Crutchlow. Il britannico è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, ma ha firmato un'ottima qualifica che lo farà partire in seconda fila davanti a Danilo Petrucci.

Il ternano del team Pramac ha avuto la possibilità di fare molto meglio, trovandosi alle spalle di Dovizioso nel giro migliore del poleman, ma ha commesso un errore alla Curva 10 e domani partirà dall'ultima casella della seconda fila. Yohann Zarco scatterà invece dalla terza, risultando la seconda Yamaha migliore in classifica e l'ultima nella Top 10.

Buono anche l'ottavo tempo di Andrea Iannone, capace di precedere il compagno di squadra in Suzuki Alex Rins per 161 millesimi. Dalle GSX-RR ci si attendeva però molto di più, soprattutto dopo le Libere 4 in cui erano risultate molto competitive. La Top 10 è completata da Daniel Pedrosa, davanti alla Ducati di Tito Rabat e alla Yamaha M1 ufficiale di Maverick Vinales, una delle delusioni più cocenti di queste qualifiche.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 4 Italy Andrea Dovizioso  Ducati 7 1'54.689     169.596  
2 46 Italy Valentino Rossi  Yamaha 7 1'54.956 0.267 0.267 169.202  
3 93 Spain Marc Márquez Alenta  Honda 7 1'54.961 0.272 0.005 169.194  
4 99 Spain Jorge Lorenzo  Ducati 6 1'55.038 0.349 0.077 169.081  
5 35 United Kingdom Cal Crutchlow  Honda 7 1'55.055 0.366 0.017 169.056  
6 9 Italy Danilo Petrucci  Ducati 7 1'55.203 0.514 0.148 168.839  
7 5 France Johann Zarco  Yamaha 7 1'55.221 0.532 0.018 168.812  
8 29 Italy Andrea Iannone  Suzuki 7 1'55.270 0.581 0.049 168.741  
9 42 Spain Alex Rins  Suzuki 7 1'55.431 0.742 0.161 168.505  
10 26 Spain Daniel Pedrosa  Honda 7 1'55.474 0.785 0.043 168.443  
11 53 Spain Tito Rabat  Ducati 7 1'55.686 0.997 0.212 168.134  
12 25 Spain Maverick Viñales  Yamaha 7 1'55.823 1.134 0.137 167.935
Brno, Libere 4: Marquez torna a fare paura davanti alle Suzuki di Iannone e Rins

Articolo precedente

Brno, Libere 4: Marquez torna a fare paura davanti alle Suzuki di Iannone e Rins

Articolo successivo

Marquez teme Dovi: "Nelle Libere 4 si è nascosto girando con gomme molto usate. Oggi è stato il più forte"

Marquez teme Dovi: "Nelle Libere 4 si è nascosto girando con gomme molto usate. Oggi è stato il più forte"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP della Repubblica Ceca
Sotto-evento Sabato, qualifiche
Location Brno Circuit
Autore Giacomo Rauli